iPhone 5, Apple pensa ad una batteria a ricarica multi-step

Pubblicato il: 01/03/2011
Redazione ChannelCity

Secondo le ultime indiscrezioni Apple avrebbe depositato un nuovo brevetto che riguarda la batteria dell'iPhone. Nel prossimo futuro i nuovi smartphone potrebbero avere una batteria con maggiore autonomia mantenendo però le stesse dimensioni.

Non accennano a diminuire le indiscrezioni a proposito dei nuovi dispositivi portatili Apple, iPhone 5 e iPad 2 in primis. Questa volta a finire oggetto delle indiscrezioni  è di una nuova batteria che potrebbero montare i prossimi dispositivi mobile dell'azienda di Steve Jobs.
Infatti, nelle scorse ore si è diffusa in rete la notizia che l'ufficio brevetti statunitense avrebbe ricevuto la richiesta da parte di Apple della registrazione di una tecnologia riguardante una batteria di iPhone la quale disporrebbe di carica più duratura, seppur  mantenendo le medesime dimensioni.
La nuova tecnologia ha come descrizione "Increasing Energy Density in Rechargeable Lithium Battery Cells, multi-step constant-current constant-voltage (CC-CV) charging technique", cioè introdurrebbe una ricarica multi-step nelle attuali batterie in polimeri di Litio.
Questa introduzione potrà garantire una capacità residua dopo 300 ricariche molto più alta rispetto a quella offerta dalle batterie attuali, con un incremento di circa il 10% sul numero di cicli effettuati, sempre secondo una stima di Apple.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social