NetApp acquisisce lo storage di Engenio

Pubblicato il: 11/03/2011
Redazione ChannelCity

NetApp compra le attività di storage esterno di LSI Corporation, per 480 milioni di dollari.

NetApp ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo per l'acquisto di Engenio, le attività di storage esterno di LSI Corporation, azienda con sede a Milpitas (California, USA) che opera nel settore delle tecnologie storage. 
La transazione avverrà interamente in contanti per un valore di 480 milioni di dollari.
Secondo quanto comunicato dalla società, il completamento dell'operazione dovrebbe avvenire entro 60 giorni, fatta salva la soddisfazione delle condizioni previste.
Due delle tendenze che stanno guidando la rapida crescita dello storage: da una parte le applicazioni legate alla virtualizzazione e quelle che richiedono prestazioni elevate e banda larga e le registrazione di video full-motion; dall'altra sorveglianza video digitale, sequenziatura del genoma e ricerca scientifica in generale.
In particolare, queste ultime sono due aree dove NetApp non è oggi presente in modo significativo e che potrà invece ben supportare con le soluzioni Engenio.
Questi mercati rappresentano nel complesso un business globale che vale oggi 2,5 miliardi di dollari ed è previsto in crescita del 25% all'anno fino al 2014, quando varrà 5 miliardi di dollari.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social