Internet Explorer 9, Google rilascia un plug-in per WebM

Pubblicato il: 18/03/2011
Autore: Redazione ChannelCity

A poche ore di distanza dalla nuova versione di Internet Explorer 9, Google ha rilasciato un plug-in per implementare il supporto a WebM nel browser.

Internet Explorer 9, il nuovo browser Microsoft, sebbene disponibile in download da poche ore, ha già ricevuto il rilascio di un primo plug-in. A realizzarlo è stato Google, che ha reso disponibile una implementazione in grado di introdurre nella nuova versione del browser il supporto a WebM, il codec open source sul quale Mountain View sembra aver puntato molto.
In questo modo, installando questo plug-in, disponibile in download gratuito a questo indirizzo, sarà possibile accedere al funzionamento ottimale dei video presenti nel web che sfruttano questo codec alternativo.
Dal canto suo Microsoft ha sempre dichiarato il supporto a VP8. In questo modo Google sembra quindi bruciare le tappe, offrendo agli utenti uno strumento in grado di supportare appieno lo standard video open source anche su di un browser nato per non prevederlo. 
Sebbene Google inviti l'utenza ad installare questo tool, la stessa azienda di Mountain View ha messo le mani avanti, avvertendo che il plug-in potrebbe dare adito a dei problemi, come rallentamenti nelle riproduzioni video.
Bisogna comunque specificare che anche Microsoft, che come detto sostiene il supporto a VP8, nel momento della release di Chrome 10, rilasciò un apposito plug-in per introdurre il codec H.264 sul browser di Google, scavalcando di fatto le limitazioni imposte dalla stessa azienda di Mountain View.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social