Google con il bottone +1 diventa "social" come Facebook

Pubblicato il: 01/04/2011
Redazione ChannelCity

Google introduce il simbolo +1 per consentire agli utenti di dare una valutazione ai contenuti dei siti visualizzati dal motore di ricerca.

Una nuova funzione, sicuramente ispirata al "MiPiace" di Facebbok rende Google ancora più interattivo per gli utenti: è il tasto +1, fruibile da tutti coloro che hanno un account Google. In poche parole il tasto consente di lasciare un feedback sul sito che si è appena visitato, seguendo il principio secondo cui il consiglio di un amico vale più di un algoritmo algebrico. Quando ci accingeremo a fare una ricerca, quindi potremo vedere accanto ai link consigliati, quanti dei nostri contatti di GMail e degli altri servizi Google hanno apprezzato quel determinato sito. 
con-google-1-ora-si-possono-valutare-i-contenuti-d-1.jpg
Ovviamente ogni utente loggato ha la possibilità di valutare i siti e non si esclude che Google possa iniziare ad utilizzare questo sistema anche per l'indicizzazione dei risultati, cioè più si accumulano consensi più si sale nelle posizioni delle pagine di Google. Ottimo criterio se si considera che in rete ci sono centinaia di siti inutili e inguardabili, ma che sono ben piazzati grazie ad accurate strategie di indicizzazione da parte dei gestori.
Il +1 sembra la risposta più diretta al MiPiace di Facebook, anche se la differenza tra le due cose è sostanziale: il MiPiace di Facebook consente di esprimere la propria preferenza su stati, video e commenti fine a se stessa, il +1 di Google, invece, influenzerà direttamente i risultati di AdWord e AdSense stabilendo una sorta di meritocrazia del Web.
Attualmente il servizio è attivo solo su Google.com ma l'azienda non esclude che nelle prossime settimane possa essere attivo anche nelle versioni locali del motore di ricerca, includendo anche i suggerimenti di Twitter e di altri social network.


Categorie: Notizie

Tag:

Area Social