Microsoft Azure, l'upload "sulla nuvola" sarà gratuito

Pubblicato il: 27/06/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft ha comunicato che applicherà un sensibile taglio nei prezzi relativi a Windows Azure, la sua infrastruttura cloud.

Microsoft ha annunciato che applicherà una riduzione sensibili nei prezzi di Windows Azure, la sua infrastruttura cloud. Nello specifico l'azienda di Redmond, a partire dal prossimo 1 luglio 2011, offrirà il traffico in ingresso gratuitamente.
In questa offerta non verranno presi in considerazione né la quantità di dati in arrivo verso i server né i relativi picchi di traffico. L'offerta di Microsoft, volta chiaramente a rendere Azure più appetibile ai clienti, è stata accolta con favore dagli addetti ai lavori.
Quest'ultimo non è il primo tentativo da parte di Microsoft di lanciare Azure e distinguerlo rispetto a quanto offerto dalla concorrenza. Infatti già questo autunno Microsoft aveva introdotto un prezzo di 0,05 dollari per ogni ora di elaborazione da parte dei server dell'azienda, promuovendo così l'upload a prezzi contenuti fra gli sviluppatori di applicazioni.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social