Samsung, chiesto il blocco delle importazioni dei prodotti Apple

Pubblicato il: 04/07/2011
Redazione ChannelCity

A pochi giorni dalla ingiunzione di Apple in Sud Corea, Samsung risponde con una controdenuncia alla International trade Commission, avanzando la richiesta di bloccare le importazioni dei prodotti a marchio Apple.

Dopo l'apertura di un contenzioso da parte di Apple anche in Corea del Sud, in patria dunque, non tarda ad arrivare la risposta di Samsung: l'ennesima botta e risposta nella battaglia legale che vede contrapporsi i due colossi dell'elettronica da ormai alcuni mesi.
Nelle ultime ore Samsung ha depositato presso la statunitense International Trade Commission una ingiunzione contro Apple, avanzando la richiesta di bloccare le importazioni dei prodotti di Cupertino dall'Asia negli Stati Uniti.
La battaglia legale che vede contrapposti i due colossi dell'elettronicva va avanti già da alcuni mesi, dopo che Apple in un primo momento ha accusato Samsung di violazione di brevetti in alcuni suoi prodotti mobile. Da questa prima denuncia ne sono poi scaturite altre sia da una parte che dall'altra, all'interno delle quali le due aziende si accusavano a vicenda di violazioni di proprietà intellettuali. 
Chiaramente tutto questo polverone giudiziario non farà bene ai rapporti commerciali fra i due colossi. Infatti la multinazionale coreana produce molti dei componenti che Apple inserisce nei suoi dispositivi. Corre già voce che in seguito a questa battaglia legale l'azienda di Cupertino voglia dare un taglio a questa partnership commerciale, rivolgendosi altrove per la produzione della componentistica.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social