Manhattan, nuova linea di splitter HDMI

Pubblicato il: 14/05/2018
Redazione ChannelCity

Compattezza e nessuna necessità di configurazione, abbinate a prestazioni stabili, fanno dei nuovi splitter Manhattan, marchio di IC Intracom, la soluzione che consente di gestire più monitor in contemporanea per visualizzare lo stesso contenuto contemporaneamente.

Manhattan, marchio di IC Intracom, propone una nuova linea di splitter HDMI. La maggior parte dei dispositivi in commercio come console di gioco, decoder pc portatili etc, utilizzano la porta HDMI per trasferire contenuti audio e video allo schermo. Se si desidera condividere lo stesso contenuto su più schermi la soluzione ideale è utilizzare uno splitter la cui unica funzione è distribuire contemporaneamente lo stesso segnale in entrata a più porte in uscita.
manhattanGli splitter Manhattan possono essere impiegati in tutte quelle realtà in cui sia necessario visualizzare le stesse immagini su più schermi, come per esempio scuole, sale riunioni, grandi superfici di vendita, etc., essi consentono infatti una visualizzazione multipla delle medesime immagini provenienti da un’unica fonte senza che tale replicazione comporti una perdita di qualità del segnale audio e video.

Laddove sia presente la necessità di far trasmettere il segnale audio/ video a due display, il modello base IDATA HDMI-213C è la soluzione ideale, infatti è provvisto di un ingresso e due uscite consente di sdoppiare il segnale di una sorgente digitale, per garantire la visione di un film, un programma o anche un videogame su due schermi in contemporanea.
Questo prodotto dalle dimensioni super compatte supporta la trasmissione di contenuti in 3D e alta definizione 1080p e non richiede alcun alimentatore esterno in quando viene alimentato tramite cavo USB (incluso nella confezione).
manhattan1Crescendo in termini di prestazioni ecco i modelli IDATA HDMI-4K2PMH e IDATA HDMI-4K4PMH. Si tratta di due splitter in grado di duplicare il segnale audio-video digitale Ultra High Definition (UHD) garantendo la trasmissione pulita e precisa dei contenuti in modalità 4k@30Hz e video full 3D.

Questi splitter, dotati entrambi di indicatori LED di alimentazione e di connessione, riproducono sulle porte in uscita la copia esatta del segnale HDMI che ricevono nella porta in ingresso da dispositivi come console di gioco Playstation e Xbox, lettori Blu-ray, set-top box, ricevitori satellitari e molti altri dispositivi.
Nel primo modello è presente una porta HDMI in ingresso e due vie HDMI in uscita, con la possibilità di inserire fino a tre splitter in cascata per supportare quattro schermi con risoluzione 4K. Nel secondo modello sono presenti: in ingresso una connessione HDMI e in uscita quattro connessioni HDMI, con la possibilità di mettere fino a cinque splitter in cascata per sostenere un totale di 16 schermi con risoluzione 4K.
manhattan2A completamento della gamma, sono disponibili i modelli dotati di standard HDMI 2.0 come il modello IDATA HDMI2-4K2MH, il quale duplica precisamente il segnale digitale audio/video ad altissima definizione per un massimo di due uscite HDMI Ultra High Definition (UHD).
Grazie alla porta HDMI in ingresso e alle due vie HDMI in uscita è possibile trasmettere contenuti 4K@60Hz e full 3D senza interruzioni di segnale, anche ad un massimo di 3 splitter in cascata.
Il più evoluto tra questi dispositivi è sicuramente il modello IDATA HDMI2-4K4MH, il quale mantiene le peculiarità principali della linea trasmettendo contenuti 4K@60Hz e video full 3D, ma si caratterizza per l’innovativa tecnologia HDR (High Dynamic Range) in grado di replicare un contenuto esattamente come visibile all'occhio umano per una resa molto più affine alla realtà.
Dotato di una connessione HDMI in ingresso e quattro vie HDMI in uscita è in grado di supportare contemporaneamente fino a dieci schermi 4k con l’inserimento in cascata di 3 splitter. Entrambi questi modelli HDMI2.0 sono dotati di un alloggiamento in metallo che li rende maggiormente robusti e più resistenti alle interferenze elettromagnetiche.

Semplici da utilizzare, gli splitter della nuova linea Manhattan sono tutti dotati di tecnologia “Plug and Play” non richiedendo alcuna configurazione speciale o remota. Inoltre, tutti i dispositivi disponibili sono compatibili con il protocollo HDCP (High Bandwidth Digital Content Protection) un sistema di protezione dei contenuti per impedire fenomeni come la pirateria.

Categorie: Prodotti

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social