HP arricchisce la gamma di workstation entry level

Pubblicato il: 30/07/2018
Redazione ChannelCity

HP lancia tre nuove workstation della serie Z per i professionisti, con vari fattori di forma, in grado di migliorare la produttività dei flussi di lavoro professionali e assicurare prestazioni ottimali, senza rinunciare a potenza grafica, espandibilità, facilità d’uso e sicurezza

Designer, architetti, creativi, scuole e comparto finance: sono gli ambiti principali per cui HP ha sviluppato una nuova generazione di workstation grafiche della famiglia HP Z2. Si tratta in dettaglio di tre modelli che differiscono per il fattore di forma e quindi per il grado di espandibilità, mentre le caratteristiche di base più importanti sono comuni.
La nuova famiglia parte dal modello HP Z2 Mini G4 Workstation, che come indica la denominazione si caratterizza soprattutto per le dimensioni molto contenute. Si tratta di una workstation pensata per essere usata come desktop oppure anche come sistema "nascosto" sotto le scrivanie o integrato dietro i display. Le dimensioni compatte non sono un freno alla potenza dei componenti, dato che le Z2 Mini possono integrare processori Intel Xeon da sei core (o le CPU Intel Core i3/i5/i7 di ottava generazione) e schede grafiche da 4 GB di memoria dedicata Nvidia Quadro P1000 o AMD Radeon Pro WX 4150
hp elitedesk wireless combo 02 cadsmall
Chi cerca più espandibilità, sacrificando le dimensioni, può puntare sulla workstation HP Z2 Small Form Factor G4. Si tratta di un modello mini-tower che punta sulle stesse componenti base della versione Mini ma che offre ovviamente più spazi di espansione. Diventa in particolare possibile integrarvi più unità di storage (hard disk, SSD e anche unità Optane) e anche la RAM massima è maggiore (64 GB contro 32).
Massima espandibilità per il modello HP Z2 Tower G4 Workstation, che ha il maggior numero di slot PCIe della serie. Punta però anche sulla possibilità di montare schede grafiche con 8 o 16 GB di memoria dedicata, come le AMD Radeon Pro WX 7100 o le Nvidia Quadro P4000 o P5000. Anche per questo HP la spinge per le applicazioni di grafica tridimensionale intensiva.

Contestualmente a questo aggiornamento della gamma Z2, HP ha anche presentato un nuovo PC pensato per chi si occupa di applicazioni grafiche. Non è strettamente una workstation ma è comunque un sistema certificato per l'utilizzo di SolidWorks e AutoCAD. Battezzato HP EliteDesk 800 Workstation Edition, supporta processori fino ai Core i7+ (sei core e 16 GB di Optane Memory) di ottava generazione, 64 GB di memoria RAM e schede grafiche che arrivano a 8 GB di memoria dedicata (la Nvidia GeForce GTX 1080).

Categorie: Prodotti

Area Social