Lexmark, novità per il retail con al centro il cliente 

Pubblicato il: 19/09/2018
Redazione ChannelCity

Il vendor rinnova la sua soluzione Print and Digital Signage per il retail, con il  potenziamento delle funzionalità mobile nei processi di store signage automatizzati per una maggiore  attenzione al cliente.

Un punto vendita sempre più tecnologico e digitale che richiede tecnologie a misura di clienteLexmark, attenta all’evoluzione del mercato, ha presentato una nuova versione della soluzione potente e integrata Lexmark Print and Digital Signage, in grado di automatizzare i processi di creazione di indicazioni ed etichette in store, permettendo agli addetti alle vendite di stampare facilmente e on-demand materiale di alta qualità e di poter dedicare così più tempo e attenzione ai clienti.
Funzionalità avanzavate mobile consentono infatti di creare indicazioni senza allontanarsi dagli scaffali, rendendo più efficace e reattivo il supporto alla clientela nella delicata fase di scelta degli articoli da acquistare.
retail 1
“La creazione di indicazioni precise e coinvolgenti all’interno del punto vendita rappresenta una sfida per i retailer di tutto il mondo, dato che i punti vendita devono far fronte a variazioni dei prezzi, gestione dei template e sprechi”,
 ha dichiarato John Linton, direttore di Lexmark Retail Industry Solutions. “Con la nostra soluzione Lexmark Print and Digital Signage, i retailer possono sviluppare rapidamente e facilmente segnaletica accattivante, precisa e on-brand in modo che il personale del punto vendita possa dedicarsi alla cura del cliente”.
Lexmark Print and Digital Signage è ideale per la stampa e l’esposizione di insegne, etichette e cartellini a scaffale utilizzati nel retail. In particolare, Lexmark Publishing Platform, l’evoluzione del software AccessVia, utilizza un solo sistema per la produzione di materiale da stampanti laser nello store, produce volumi di output 'print-ready' ad alta velocità in una location centralizzata e stampa etichette elettroniche per scaffali, uniformando così i contenuti del brand nel punto vendita e riducendo i costi IT.

Caratteristiche distintive
Numerosi gli elementi caratterizzanti la soluzione
a partire da aspetti di ‘mobility’ -  le applicazioni mobile consentono al personale di creare, controllare e stampare i materiali quando e dove ne hanno necessità, dal punto vendita al back office – e di automazione - la produzione automatizzata e ad alto contenuto grafico di insegne con l'hardware a colori/spot di Lexmark garantisce che brand e messaging siano ben visibili in ogni area. La formattazione basata su regole, la grafica dinamica e i raggruppamenti multi-articolo semplificano la produzione di materiali complessi. A cui si aggiungono caratteristiche di scalabilità - soluzioni di signage scalabili per soddisfare le esigenze delle più importanti catene di retail del mondo, dove i benefici in termini di produttività si moltiplicano in migliaia di punti vendita, precisione - il software Lexmark aiuta a garantire l'integrità dei prezzi dai sistemi di pricing, agli scaffali fino alla cassa nonché localizzazione - i cartelli possono essere posizionati a scaffale con prezzi, quantità e formati specifici del negozio, nella giusta sequenza. “Le soluzioni Lexmark sono utilizzate in oltre 70.000 punti vendita di tutto il mondo, e ci consentono di avere una visibilità esclusiva sulle sfide che i retailer devono affrontare”, afferma Allen Waugerman, senior vice president e chief technology officer di Lexmark. “La nostra soluzione Print and Digital Signage, ora potenziata con funzionalità mobile avanzate, rappresenta un ulteriore strumento con cui Lexmark consente ai retailer di migliorare il servizio ai clienti e incrementare i profitti”.
Area Social