Apple, ecco i nuovi iPad Air e iPad Mini (in attesa di competere con Netflix)

Pubblicato il: 18/03/2019
Redazione ChannelCity

Tim Cook, il Ceo di Apple, non aspetta l'evento già programmato per il prossimo 25 marzo e, a sorpresa, lancia due nuovi tablet ovvero un nuovo iPad Air da 10,5 pollici, insieme all'aggiornamento dell'iPad mini, che arriva alla quinta generazione. Ora ci si aspetta per questa data il lancio del servizio streaming per film e serie tv e un servizio di news, tutto a pagamento.

Questa volta Tim Cook, il Ceo di Apple, non aspetta l'evento già programmato per il prossimo 25 marzo e, a sorpresa, lancia due nuovi tablet ovvero un nuovo iPad Air da 10,5 pollici, insieme all'aggiornamento dell'iPad mini, che arriva alla quinta generazione.
apple nuovi tablet
La presentazione di nuovi iPad era stata ipotizzata nel corso dell'evento che Apple ha in programma il 25 marzo nella sede di Cupertino, in California. In quell'occasione, secondo le più recenti indiscrezioni, la società dovrebbe lanciare un servizio in streaming di film e serie tv in abbonamento, rivale di Netflix, e un servizio di news sempre in abbonamento.
Tornando invece ai nuovi prodotti, iPad Air si potenzia con un nuovo processore, l'A12 Bionic già presente negli iPhone XS e XR. Stessa scelta anche per l'iPad mini 5 da 7,9 pollici, che ora è dotato di uno schermo migliore rispetto al predecessore. Entrambi supportano la scrittura sul display con l'Apple Pencil.
I due nuovi iPad hanno in comune anche il supporto all'eSim, cioè alla scheda telefonica virtuale, e dispongono di una nuova fotocamera frontale da 7 megapixel, mentre la fotocamera posteriore non si aggiorna e rimane da 8 megapixel.
I nuovi iPad Air e l'iPad mini sono disponibili in preordine sul sito dell'Apple Store nei colori argento, oro e grigio siderale, e in due tagli di memoria (64 e 256 GB). In termini di prezzo si collocano tra il classico iPad, il più economico, e l'iPad Pro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social