Palo Alto Networks arricchisce il NextWave Partner Program

Pubblicato il: 05/02/2019
Redazione ChannelCity

Le novità apportate al programma dedicato ai partner prevedono nuove iniziative per la profittabilità, l'introduzione di un nuovo Managed Services Program al fine di capitalizzare al meglio le opportunità derivanti dal mercato dei servizi gestiti e l'applicazione di sistemi e processi automatizzati

Affermata nel mercato della cybersecurity, Palo Alto Networks apporta alcune novità al suo NextWave Partner Program con l’obiettivo di incrementare la flessibilità del programma, alimentare una crescita di lungo periodo e consentire l’espansione di servizi guidati dai partner.


paloaltologo

Tra le novità del programma NextWave rientrano nuove iniziative per la profittabilità: il vendor ha introdotto nuove opzioni affinché i partner possano far crescere il proprio business attraverso livelli di partnership più semplici, una scoutistica a più livelli e nuove iniziative dedicate per incrementare margini e profittabilità. Sul fronte delle opportunità derivanti dai servizi guidati dai partner, Palo Alto Networks ha inoltre creato un nuovo Managed Services Program dedicato che offre un percorso chiaro per capitalizzare al meglio le opportunità crescenti offerte dal mercato dei servizi gestiti. Le novità prevedono anche nuovi sistemi e processi automatizzati per rendere più semplice il business per esempio nelle attività di quotazione e approvazione al fine di accelerare il ciclo di vendita e migliorare l’esperienza complessiva per i partner.paloaltokarlsodorlund
Karl Soderlund, senior vice president, Worldwide Channels, Palo Alto Networks
“La crescita continua ed il successo dipendono dalla nostra capacità di adattarsi velocemente alledinamiche dei clienti, del mercato e del business generale, assieme ai nostri partner”,
spiega Karl Soderlund, senior vice president, Worldwide Channels di Palo Alto Networks. “Le novità al NextWavePartner Program annunciate oggi sottolineano il nostro impegno verso il canale, offrendo maggiori opportunità per eccellere insieme e proteggere in modo efficace i clienti dagli attacchi cyber”.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social