AVM Solutions Tour: una promessa, mantenuta, e di valore

Pubblicato il: 22/11/2019
Marco Maria Lorusso

Detto e fatto, l’obiettivo era mettere le basi per un canale B2B sempre più ampio e centrale e così è stato. AVM Solutions Tour il primo road show che AVM ha organizzato in Italia per il canale B2B ha mantenuto la sua promessa ed è riuscito a raccogliere un successo travolgente di pubblico grazie ad una formula unica. Tutti i dettagli e le voci dei manager in esclusiva

AVM Solutions Tour 2019 ha mantenuto la promessa. Voleva e doveva essere un progetto di successo per il canale B2B e così è stato. Oltre duecento tra system integrator e installatori incontrati lungo le 4 date in altrettante città nevralgiche per il nostro Paese: Milano, Roma, Napoli e Bari.Moltissimi gli spunti raccolti insieme ad una attenzione crescente per il nuovo partner program. Un successo che spinge oggi i manager della società già sul pensiero del progetto 2020. Ma andiamo con ordine, «Abbiamo sviluppato uno scambio diretto ed effettivamente molto utile con tutti i partecipanti – racconta Enrico Cicculli, nella foto, B2B Account Manager di AVM Italia – abbiamo visto e toccato con mano un dialogo costruttivo, passionale che ci ha portato a diretto contatto con i partner e con le loro esigenze. Esigenze a cui abbiamo risposto con messaggi chiari e altrettanto concreti: supporto, prossimità, programmi dedicati»  


enrico cicculli


AVM Solutions Tour 2019, le carte del valore e del supporto per vincere la partita B2B

Un successo non scontato anche perché per l’Italia era la prima volta…«Abbiamo affrontato questa esperienza del tour dedicato al canale B2B per la prima volta in Italia con grande responsabilità – racconta Enrico Cicculli, B2B Account Manager di AVM Italia -. In Germania questo tipo di progetti viene sviluppato da oltre 21 anni, fanno più tappe ma hanno una storicità di lunga data. Al debutto abbiamo incontrato oltre duecento partner e siamo davvero colpiti per l’impatto e la qualità dei contatti costruiti. Abbiamo parlato, discusso con molti manager che conoscevamo ma con altrettanti con cui non avevamo ancora avuto contatti e questo ci rende molto orgogliosi. Il canale business è anche il più giovane per AVM in Italia ma da tempo ormai ha un ruolo sempre più rilevante proprio per la necessità di sviluppare progetti articolati e valore aggiunto in questa fase di grade trasformazione del mercato. Un successo sorprendente quello del tour e di questa nuova strategia che AVM ha ottenuto scommettendo forte sulla concretezza dei contenuti. «Abbiamo mostrato prodotti, idee, soluzioni di business – racconta ancora il manager -. Il tutto abbinato ad un supporto commerciale di qualità capace di parlare la lingua del singolo partner sul singolo territorio anche attraverso strategie di marketing dedicate». Una componente chiave questa in una fase in cui sia installatori sia system integrator hanno sempre meno tempo da dedicare allo sviluppo di corrette compagne marketing a supporto di competenze e soluzioni di valore».   

AVM Solutions Tour, una strategia di marketing ad alto valore aggiunto

Il marketing  dunque, il tempo dei partner e la necessità di supporto. «Su questo fronte – racconta entusiasta Marco Cappuccini, nella foto, Channel Marketing Manager Italia presso AVM GmbH - ci siamo proposti supportandoli a 360° sia con un reparto di ricerca e sviluppo sia con una attività progettuale molto spinta e capace di andare a toccare sia la componente marketing sia la componente sales. Con i system integrator un simile approccio sta pagando e ci sta permettendo  di mostrare il vero livello degli investimenti e del focus che stiamo costruendo. Ci crediamo molto, vediamo i system integrator come colleghi che ci aiutano a portare il migliore messaggio di innovazione sul mercato. Sono per noi un anello chiave per portare cultura tecnologica dove e come serve». 


marco dezent retuschiert

AVM Solutions Tour, il successo del partner program

Nel cuore del successo di questo AVM Solution Tour c’è ovviamente il rinnovato partner program che la società ha appositamente studiato per il canale B2B garantendo, al raggiungimento di determinate soglie di fatturato, di godere di benefici e nuove opportunità di business. «Il nuovo portale marketing offre foto di prodotti, tutte le strumentazioni e le informazioni che il canale può cercare per proporre prodotti e progetti di valore in maniera innovativa attraverso spunti, grafiche ad hoc, materiali promozionali. Un modo anche questo semplice per rispondere alle tante richieste che, nel corso del tour, i partner ci hanno recapitato in relazione, per esempio, al corretto posizionamento delle nostre soluzioni».  


3

AVM Solution Tour rotta verso il 2020

La strada funziona, è tracciata e dunque non si ferma. «Proprio così – racconta ancora Marco Cappuccini – stiamo già affrontando l’argomento del tour 2020. Ci saranno più tappe, più zone di Italia che andremo a toccare per dare più possibilità di partecipare e di incontro ai partner sul territorio. Non è una nostra idea, è una richiesta precisa che nel corso del Tour i partenr ci hanno recapitato ed è la nostra volontà di essere concreti e diretti nel rispondere con più appuntamenti e aree espositive più ampie in cui accogliere system integrator, distributori informatica... A questo ecosistema in grande crescita offriremo nuovi contenuti sul partner program, nuovi contenuti e nuovi spunti di comunicazione, percorsi di certificazione, corsi tecnici che permetteranno di diventare installatori, chiavi in mano, delle nostre soluzioni»


2

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social