TP-Link, per connessioni sicure e performanti

A sostegno dello smart working, TP-Link mette a disposizione dispositivi di networking che permettono di creare reti stabili e sicure a sostegno dei principali strumenti di collaboration e di tutte le iniziative d’innovazione digitale dei processi. Massima la cura dell’ecosistema dei suoi partner, seguiti da un team locale impegnato non solo a garantire supporto prevendita e postvendita, ma anche a promuovere attività di lead generation

Vendor
Mai come in quest’ultimo periodo è emersa l’importanza di poter fare affidamento su una connettività performante per garantire, da una parte, il supporto ai sistemi di collaboration e, dall’altra quella continuità operativa assolutamente vitale per il business.
diego han
“L’adozione su larga scala di smart working e didattica a distanza ha evidenziato la pressante necessità di avere a disposizione connessioni stabili, sicure e performanti, sia nei contesti aziendali sia negli ambienti domestici. A esigerlo è l’utilizzo sempre più diffuso di strumenti di collaboration, come applicazioni per video conferenze, webinar e condivisione di file: soluzioni che vengono ormai utilizzate quotidianamente dai lavoratori remoti di ogni azienda, ma che richiedono connessioni all’altezza della situazione. Per far sì che l’esperienza lavorativa non diventi frustrante a causa di lag, disconnessioni, trasferimenti file infiniti è indispensabile, infatti, che ogni collaboratore possa sfruttare una connessione a banda larga e dispositivi di networking performanti, dotati delle più moderne tecnologie” afferma Diego Han, Country Manager di TP-Link Italia, che ricorda come il passaggio allo standard Wi-Fi 6 sia di certo una delle principali evoluzioni di questo periodo, in virtù delle sue migliori performance di rete garantite in ambienti con numerosi utenti connessi in contemporanea. Non vanno dimenticati, poi, due degli aspetti indispensabili per garantire la continuità operativa aziendale in contesti di lavoro smart, ovvero la sicurezza delle reti e l’accessibilità da remoto a tutte le risorse necessarie. Dunque, la qualità della connessione è sicuramente uno degli aspetti fondamentali da prendere in considerazione per una collaborazione davvero efficace.
shutterstock 1465282583 rit3 1601298436571gA sostegno dello smart working, TP-Link propone soluzioni wireless performanti sia per il mondo business sia per i contesti consumer. I suoi dispositivi di networking permettono di creare la rete adeguata a sostenere i principali strumenti di collaboration, consentendo ai dipendenti di lavorare da casa come se si trovassero in ufficio, e alle aziende di implementare infrastrutture di rete veloci e sicure a supporto dell’innovazione digitale dei processi. Non sono, infatti, solo gli uffici ad aver modificato la propria struttura e metodologia di lavoro, ma soprattutto le organizzazioni, che hanno dovuto innovare i propri processi per garantire la sicurezza di lavoratori e clienti. Si potrebbero citare, per esempio, le realtà dell’hospitality, settore in cui sono stati velocemente adottati sistemi per il Self Check-in e per l’accesso completamente automatizzato ai servizi degli hotel. “Per soddisfare tutte queste esigenze, TP-Link offre un’ampia gamma di soluzioni caratterizzate da scalabilità, innovazione e prezzi competitivi, capaci di indirizzare le richieste più disparate in ambito business e consumer. Oltre all’affidabilità delle soluzioni, un altro vantaggio che garantiamo è la presenza di un team locale a supporto del canale e dei clienti, cui va ad aggiungersi una garanzia a vita sui prodotti della gamma business” chiarisce Han.

Oltre 22 anni di ricerca e sviluppo indipendente hanno permesso al vendor di perseguire un costante miglioramento delle soluzioni progettate, che risultano essere un concentrato di innovazione, semplicità e affidabilità. I sistemi di management delle reti sono sempre più incentrati sull’utilizzo di piattaforme cloud, che permettono di monitorare ed effettuare operazioni da remoto in qualsiasi momento. In questo modo viene garantita a system integrator e service provider la massima efficienza operativa, diminuendo i costi di gestione e incrementando notevolmente la tempestività di intervento sull’installato. Sono stati, inoltre, sviluppati sistemi di automazione per velocizzare i processi di configurazione degli apparati di rete e sistemi in grado di sfruttare l’intelligenza artificiale per ottimizzare le performance Wi-Fi. TP-Link lavora, poi, costantemente sull’interfaccia delle sue piattaforme di gestione, in modo da semplificare non solo il monitoraggio dei dati relativi alla rete, ma anche le operazioni di amministrazione.
diego hanDiego Han, Country Manager di TP-Link Italia
Grandi opportunità nel mondo Education, hospitality ed healthcare
“Il 2020 è stato un anno di forte crescita per la nostra azienda. In particolare, nell’ultimo trimestre abbiamo raggiunto ottimi risultati. Il processo di digitalizzazione delle imprese italiane è nel suo pieno e noi siamo pronti a offrire le soluzioni più adatte per favorire questa innovazione” precisa Han, sottolineando come il vendor sia pronto a lavorare fianco a fianco con i suoi partner nella realizzazione di progetti business legati al mondo della scuola, dell’hospitality, dell’healthcare e delle imprese. In particolare, la soluzione Omada SDN, che include access point Wi-Fi 5 e Wi-Fi 6, switch, gateway e controller cloud hardware e software, è in grado di offrire la risposta più adatta a ogni tipologia di rete e applicazione: dal più piccolo bed & breakfast fino agli stadi olimpici.

“Un altro interessante trend attualmente in crescita è legato all’utilizzo di prodotti che sfruttano la linea mobile e che vengono scelti sia per uso residenziale sia per le attività commerciali grazie all’estrema semplicità di installazione e all’ottimo rapporto qualità-prezzo” aggiunge il Country Manager, che così evidenzia un altro ambito dalle ottime opportunità di business per il suo canale. Occasioni che il vendor aiuta a cogliere, portando avanti un programma formativo completamente gratuito, sia attraverso i suoi partner distributivi sia tramite il suo partner program. “Il nostro team locale segue molto da vicino i dealer, garantendo un completo supporto prevendita e postvendita e promuovendo attività di lead generation. Vogliamo essere promotori di nuove opportunità di business per i nostri partner e fornire loro tutti i migliori strumenti per implementare infrastrutture performanti e poter offrire un servizio di effettiva qualità ai clienti” conclude Han, specificando i numerosi vantaggi di cui possono beneficiare i partner TP-Link anche a livello commerciale: promozioni, incentivi, deal registration e possibilità di acquistare demo kit a prezzi estremamente vantaggiosi.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Tutto per un lavoro da remoto sicuro e protetto

Speciale

L'importanza della collaboration nella "nuova normalità"

Speciale

Remoto sicuro, senza paura. Disinnescare l’allarme sicurezza sullo smart working e aiutare le imprese a ripartire… davvero.

Speciale

WatchGuard-Symbolic, il valore della piattaforma unificata di sicurezza

Speciale

Potenziare la cyber security con l'analisi comportamentale

Calendario Tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche