WatchGuard: aggiorna la tua sicurezza ai fini della conformità GDPR

Pubblicato il: 07/03/2018
Redazione ChannelCity

Progettate in maniera esclusiva per essere i prodotti di sicurezza di rete più intelligenti, veloci ed efficaci, le soluzioni Total Security di WatchGuard offrono strumenti di sicurezza e visibilità delle minacce di livello enterprise idonei per supportare la conformità GDPR, a prescindere da budget, dimensioni o complessità.

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (General Data Protection Regulation, GDPR), valido dal 25 maggio 2018, favorirà l'adozione completa di tecnologia, politiche e prassi per la sicurezza dei dati per la maggior parte delle aziende nel mondo. In linea di massima il GDPR definisce i dati personali come qualsiasi informazione che possa essere direttamente o indirettamente attribuita a un individuo, inclusi quei dati apparentemente innocui come indirizzo IP, e quindi richiede la conformità a qualsiasi organizzazione che li raccolga da un cittadino dell'UE. Praticamente qualsiasi azienda che faccia transazioni all'interno dell'UE.
Il regolamento richiede alle aziende di aggiungere nuove procedure di consenso, processi di notifica, meccanismi di comunicazione e creazione di report, nonché sicurezza di rete aggiornata alla più recente tecnologia che fornisce "consapevolezza situazionale dei rischi" e "consente un'azione di mitigazione, correttiva e preventiva" praticamente in tempo reale.

WatchGuard può aiutare ad assicurare la conformità GDPR
WatchGuard può aiutare ad assicurare la conformità grazie a una tecnologia e a pratiche di sicurezza dei dati estremamente efficaci.
Progettate in maniera esclusiva per essere i prodotti di sicurezza di rete più intelligenti, veloci ed efficaci, le soluzioni Total Security di WatchGuard offrono strumenti di sicurezza e visibilità delle minacce di livello enterprise idonei per supportare la conformità GDPR, a prescindere da budget, dimensioni o complessità.croce watchguard.JPGAbbiamo deciso di puntare sulla semplicitàspiega Fabrizio Croce, Area Director South Europe di WatchGuard Technologies. “La nostra appliance di sicurezza WatchGuard Firebox con Total Security Suite incorpora 16 dei 20 controlli critici per la sicurezza secondo il SANS Institute (v6), dimostrandosi un prodotto completo per assicurare la conformità GDPR. Questi controlli forniscono ai clienti misure di sicurezza dei dati all-in-one e facili da usare necessarie per essere conformi al GDPR”.



Le tecnologie WatchGuard che aiutano a raggiungere la conformità GDPR

Threat Detection and Response (TDR)
Il GDPR richiede “consapevolezza situazionale”, che WatchGuard fornisce grazie all’esclusiva funzione ThreatSync.
ThreatSync è in grado di correlare le informazioni di sicurezza ricavate dai dispositivi endpoint e di rete per rendere esplicita l’escalation degli incidenti di sicurezza in un dashboard facile da decifrare. Inoltre, è possibile creare policy per correggere automaticamente gli incidenti con punteggio elevato, oltre a soddisfare il requisito di “azioni preventive, correttive e mitigatrici praticamente in tempo reale”. E come se non bastasse, quando una minaccia è stata corretta, le relative informazioni vengono condivise nel feed di intelligence sulle minacce di WatchGuard per consentirne l’identificazione e impedire che possa penetrare nuovamente nella rete.
E poiché TDR è un servizio basato su cloud, si può decidere di memorizzare i dati nell’UE per garantire la conformità all’articolo sul trasferimento dei dati del Regolamento.

WatchGuard Dimension
Questo strumento rappresenta una soluzione rapida ed efficace per i requisiti GDPR che richiedono l’immediato accesso a dati di registro e report significativi che dimostrano la conformità. Offre una visibilità di tipo big data e strumenti per il reporting che consentono di identificare in modo univoco e ricavare rapidamente informazioni su problemi e tendenze principali della sicurezza di rete, accelerando la possibilità di combattere le minacce, segnalare tutte le attività di protezione della rete e impostare policy di sicurezza di rete significative. Dimension include inoltre la potente funzione User Anonymization (Anonimizzazione dell’utente), che prevede la sostituzione di tutte le informazioni di identificazione personale (PII) nei report, nei dashboard e nelle pagine riassuntive di Dimension con del testo segnaposto con hash. Questa funzione applica la codifica con hash a nomi utenti, indirizzi IP, nomi host e nomi dei dispositivi mobili sostituendoli con delle sequenze alfanumeriche univoche generate in maniera casuale per garantire che i dati in transito risultino nascosti.

Data Loss Prevention (DLP)
GDPR è sinonimo di protezione dei dati e il servizio DLP di WatchGuard facilita la prevenzione delle violazioni accidentali dei dati rilevando i file contenenti informazioni personali e impedendo che lascino la rete. Questo servizio va alla ricerca di informazioni private come numeri di previdenza sociale, coordinate bancarie e record paziente, in base alle regole che vengono attivate.

Crittografia e VPN
Garantire la crittografia dei dati personali durante la memorizzazione e il transito è una strategia chiave per assicurare il rispetto della conformità, in grado di ridurre in modo significativo i requisiti di notifica dopo una violazione. Le soluzioni UTM Firebox di WatchGuard consentono la creazione drag-and-drop di una VPN tra le filiali e la sede centrale. Oltre ad avere una configurazione semplice e rapida, le VPN WatchGuard sono pensate per durare a lungo e sono note per la loro stabilità, un fattore chiave per aziende che fanno affidamento sulla costante disponibilità dei dati.
Per ulteriori informazioni e risorse utili: www.watchguard.com/GDPR

Categorie: Vendor

Area Social