Huawei, la digitalizzazione collaborativa passa dai partner

Pubblicato il: 27/03/2018
Redazione ChannelCity

'Together, We Win', il claim dell'edizione 2018 del Huawei Western Europe Partner Summit ad Amsterdam alla presenza di oltre 500 partner; presentate le novità relative al programma di partnership e alle strategie di canale per vincere le sfide della trasformazione digitale. Telecom Italia e Saidea i partner italiani premiati

Dal 2011 è un appuntamento fisso per i partner di Huawei intenzionati a comprendere a fondo le novità della strategia del vendor nell'area Enterprise: è la Huawei Western Europe Partner Summit 2018, quest'anno tenutasi ad Amsterdam di fronte a un pubblico di oltre 500 partner all'insegna del motto 'Together, We Win' al fine di vincere insieme nell'era digitale. 
Una divisione quella Enterprise Western Europe di Huawei che conta oltre 1.000 partner di canale, una solida base da ampliare ulteriormente nel corso del 2018. Nell'era in cui tutti sono impegnati ad abilitare percorsi di trasformazione digitale Huawei promuove un concetto di 'digitalizzazione collaborativa', che coinvolge tutti gli elementi dell'ecosistema al fine di aumentare l’efficienza operativa e ottimizzare la customer experience.
E' Ernest Zhang, Presidente di Huawei Western Europe Enterprise Business Group a enfatizzare i messaggi principali: “Attraverso l’offerta di prodotti e soluzioni ICT all'avanguardia Huawei conferma il proprio impegno e il proprio supporto strategico all’intero ecosistema per traghettarlo nella nuova era digitale. Solo in un ecosistema ricco di partner è possibile far fiorire le opportunità e trarne il massimo beneficio in una chiave di sviluppo. E’ insieme ai nostri partner che desideriamo perseguire l’obiettivo di realizzare un mondo sempre più connesso e intelligente”.

huaweiernest zhang

Ernest Zhang, Presidente di Huawei Western Europe Enterprise Business Group
Il Summit di quest’anno ha visto Huawei ribadire l'intenzione di rafforzare la strategia di canale al fine di aumentare il valore aggiunto per l’intero ecosistema, mantenendo un veloce ritmo di crescita delle vendite di prodotti e soluzioni nel lungo-termine e supportando la trasformazione digitale delle aziende in Europa Occidentale. 

Converged Flash Array OceanStor V5 e Intent-Driven Cloud Campus Solution 
Rientrano in questo disegno la presentazione del Converged Flash Array OceanStor V5 che adotta l’architettura flash di Huawei e la integra con funzionalità cloud e intelligence, trasportando i clienti in una nuova era dell’archiviazione dei dati, nonché il lancio della soluzione Intent-Driven Cloud Campus. Huawei è fermamente convinta che le reti campus del futuro evolveranno per diventare più intelligenti, semplificate, convergenti, aperte e sicure e attraverso Huawei Cloud Campus dà la possibilità alle aziende di creare reti a prova di futuro in grado di fornire automaticamente servizi, rilevare i guasti in modo predittivo, assicurare continuamente un'esperienza utente ottimale e rilevare le minacce in modo autonomo per difendersi di conseguenza. 
La trasformazione digitale e tecnologica è costantemente supportata dalla ricerca e sviluppo da parte di Huawei di nuove soluzioni con gli OpenLab che rappresentato il motore per supportare i partner in ambito solution. In questa direzione nel corso del 2018, Huawei svilupperà ulteriormente le proprie competenze per settori specifici al fine di meglio supportare la realizzazione di tale ecosistema. 

Partner Awards premia le eccellenze in Europa. Brillano Telecom Italia e Saidea per l'Italia 
La due giorni densa di contenuti ha visto anche assegnare i 'Partner Awards' ai principali partner Huawei, conferiti ai  principali partner che hanno contribuito allo sviluppo dell'ecosistema e del canale commerciale di Huawei in Europa Occidentale.
Tra le aziende italiane premiate: Telecom Italia ha vinto il premio 'Partner dell'anno' nella categoria IP e Saidea Srl nella categoria Solution.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social