Finito l'inchiostro? Ci pensa Epson

Pubblicato il: 16/05/2018
Autore: Redazione ChannelCity

Si chiama ReadyInk ed è la tecnologia, sviluppata da Epson, che ci ordina l'inchiostro prima che finisca, per non rimanere mai più senza.

Quanti clienti sono rimasti improvvisamente senza inchiostro e hanno tempestato di telefonate il proprio dealer perchè questi gli risolvesse velocemente il problema, e proprio in quel momento il dealer era impegnato o sprovvisto del consumabile di ricambio? Ora Epson viene incontro a queste esigenze e con la tecnologia ReadyInk - disponibile presso il tuo rivenditore di fiducia - ci avverte prima che l'inchiostro della stampante inizi a scarseggiare e fornisce una soluzione immediata e semplice per aiutarti a riordinare.

Come funziona la tecnologia ReadyInk e con quali stampanti Epson
Prima che l'inchiostro termini, la tecnologia ReadyInk (per approfondimenti è possibile visitare il sito ReadyInk by Epsonavvisa che è giunto il momento di acquistare le cartucce e offre la possibilità di effettuare subito l'ordine.
Si tratta dell'unico servizio di questo tipo che non costringe i consumatori-clienti a sottoscrivere costi fissi in un abbonamento ma di pagare solamente in base ai reali consumi.
La 
tecnologia ReadyInk semplicemente avverte che l'inchiostro sta per terminare e chiede se si vuole procedere al riordino (con un semplice clic sul dispositivo preferito). Così ognuno mantiene il controllo totale sulla spesa e paga solo per l'inchiostro effettivamente utilizzato. Quasi tutte le stampanti Epson possono beneficiare della tecnologia ReadyInk.
Alla pagina 
https://readyink.epson.eu/it/it/start.html è possibile verificare la compatibilità della propria stampante Epson con la tecnologia ReadyInk e registrarsi per il servizio presso il rivenditore dove è stata acquistato la stampante, oppure acquistarlo direttamente tramite l'Epson Store: https://www.epson.it/store

Categorie: Vendor

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social