BlackBerry compie 35 anni, una storia di leadership, tramonto e rinascita che riguarda tutti noi. L’evento, le celebrazioni

Pubblicato il: 09/06/2019
Marco Maria Lorusso

BlackBerry, 35 anni di vita e almeno altrettante trasformazioni, rinascite, leadership, cadute e riprese. Ecco perché il prossimo 11 giugno a Roma va in scena un evento che riguarda tutti noi e il nostro modo di vivere la più travolgente delle rivoluzioni, il digitale. Tutti i dettagli

BlackBerry, 35 anni, un compleanno, mille vite, mille evoluzioni, qualche caduta tante rinascite e rilanci destinati a lasciare un segno indelebile sul mercato ICT.«La legge della conservazione della massa presuppone che: “tutto si trasforma”. A questa regola non è sfuggita nemmeno BlackBerry, che dopo mille peripezie, qualche errore di valutazione marketing, quest’anno compie 35 anni» racconta sorridente Antonio Serra (nella foto), uomo chiave nella strategia commerciale di un distributore come CleverMobile Distribution, la società che ha avuto il coraggio, il merito e l’idea di riportare, in esclusiva, in Italia proprio un Brand come BlackBerry. Una scelta, una rivoluzione che ora sta ripagando i manager del distributore grazie ad un posizionamento unico proprio sulla gestione sicura dei device mobili in azienda. Tutto è cambiato dunque dai tempi degli smartphone e dell’hardware… Tutto è cambiato a velocità siderali, come è capitato a tutti noi, al nostro modo di essere e di lavorare in questi anni. «Proprio così – spiega Serra che scherzosamente dice -  ci sarà una mutazione genetica – e ora, il prossimo 11 giugno, arriva l’evento che sancisce e celebra questa evoluzione sul mercato».


img 20190607 124946 (003)


BlackBerry, una nuova vita lunga 35 anni

In occasione del 35° anniversario dalla fondazione di BlackBerry, presso l’ambasciata canadese di Roma ( Location: Villa Grazioli - Sede ambasciata del Canada) andrà infatti in scena un evento senza precedenti in cui i manager della multinazionale e di CleverMobile Distribution racconteranno come e cosa, in 35 anni, è cambiato ma, soprattutto, come e perché questa trasformazione è la più efficace rappresentazione di come oggi va affrontata la sfida del digitale, «BlackBerry non produce più Smartphone – spiega Serra -, ma grazie all’acquisizione di 8 aziende (tra cui ultimamente la multinazione Cylance), si collocata tra le prime Top 25 società mondiali di cybersecurity».  IoT e l’evoluzione dello stesso rappresentato dall’Enterprise of Things che identifica, convergenza tra il mondo mobile e internet delle cose. Autonomus Driving, BlockChain, Crisis Managing Comunication, la sicurezza fisica e la liquidità del perimetro aziendale, rappresentano tematiche che trovano risposta nel nuovo ecosistema tecnologico di BlackBerry.«E’ questa la nuova storia che racconteremo a Roma – spiega Serra – una storia che sta già chiamando a raccolta, partner, system integrator di altissimo livello, imprese ed enti governativi. Una storia con al centro il cuore, la leva strategica vitale per tutti noi ovvero la capacità di mettere al sicuro strumenti e soprattutto dati mobili ovunque e comunque».  


blackberrywall


BlackBerry, una nuova vita lunga 35 anni, l’evento 

L’11 giugno a Roma saranno dunque presentate le strategie di approccio ai diversi mercati su cui è basata la proposta della “New BlackBerry”. Il parterre sarà costituito esclusivamente da C-Level di aziende private ed enti governativi, ed alcuni primari clienti BlackBerry che interverranno illustrando i loro use cases.La storia e il future della nuova BlackBerry saranno raccontati da Marius Popa, Regional Sales Director - Southern & Eastern Europe at BlackBerry e, per quanto riguarda gli impatti e le strategie italiane da Paolo Bianchini, Senior Channel Account Manager - Italy, Iberia and Eastern Europe - at BlackBerry.
Per quanto concerne il cuore tecnologico e innovativo di BalckBerry
Alessio Banich Manager, Technical Solutions at BlackBerry e Andrea Perna Pre-Sales Executive CleverMobile racconteranno rispettivamente i vantaggi della piattaforma SPARK e la Demo Live di soluzioni come AtHoc, WorkSpaces, LookOut.  

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social