3CX, un programma per crescere con i partner

Articolato su cinque livelli, il partner program del vendor garantisce formazione tecnica e certificazioni gratuite e obiettivi economici facilmente raggiungibili per permettere a ogni rivenditore di crescere, indipendentemente dalle sue dimensioni

Autore: Claudia Rossi

Con un go-to-market 100% indiretto, da sempre 3CX concentra tutte le sue energie nello sviluppo dell’offerta e nell’erogazione del miglior supporto ai partner di canale. “Così loro possono concentrarsi su ciò che sanno fare meglio, ossia vendere il nostro sistema di comunicazione. È con questo approccio che negli anni siamo riusciti a migliorare continuamente la nostra soluzione, riservando ai dealer un programma progressivamente ottimizzato” afferma Loris Saretta, Sales Manager Italy & Malta di 3CX. Nello specifico, il partner program è disponibile in Italia dal 2005: da allora il vendor è cresciuto costantemente a livello locale, fino a raggiungere una rete di oltre 1.000 operatori. “Potenziamo in continuazione il nostro partner program per offrire vantaggi sempre nuovi ai nostri dealer più fedeli. Tra questi vantaggi va senz’altro citata la gratuità della formazione tecnica e delle certificazioni, aspetto che ci impegniamo a garantire da sempre. Offriamo, poi, un enablement commerciale in sette lingue diverse e margini particolarmente interessanti, oltre alla possibilità di usufruire di licenze NFR” precisa Saretta, ricordando anche il supporto ‘premium’ e l’interoperabilità dei Trunk SIP per i partner di livello più alto.

Oggi il programma si articola su cinque livelli: Bronze, Silver, Gold, Platinum e Titanium. Per ognuno sono definiti obiettivi economici assolutamente raggiungibili, con una soglia minima di soli 2.500 euro all'anno per il livello entry. “L’obiettivo è permettere a ogni rivenditore, indipendentemente dalle sue dimensioni, di avere la possibilità di crescere e di poter raggiungere la certificazione davvero corrispondente al suo impegno” puntualizza Saretta, convinto che questa logica consenta di far crescere non solo i partner, ma anche 3CX.

Molti i benefici garantiti dall'adesione al programma. A parte le licenze NFR gratuite, il vendor assicura, infatti, un margine decisamente competitivo sul mercato: dal 15% per i partner Bronze fino al 35% per quelli Titanium. I rivenditori certificati hanno, poi, grande visibilità sul sito Web di 3CX, che a questo aggiunge anche l’accesso a forum dedicati, la possibilità di ricevere contatti prequalificati, l’iscrizione gratuita ai webinar di formazione e agli eventi e, infine, un team di vendita disponibile ad affiancare i partner nel raggiungimento degli obiettivi di business e a trovare nuovi modi per incrementare le entrate.

“Nel 2018 abbiamo introdotto nel programma anche il modello ‘Solutions Provider’, che all'epoca era relativamente nuovo nel settore, ma che oggi sta riscuotendo un successo enorme” precisa Saretta, spiegando come questo modello punti soprattutto a facilitare il business di quei partner che forniscono una soluzione 3CX completa, in bundle con il software, l’hosting, il SIP Trunk e tutti i servizi periferici, veicolando la proposizione sul mercato B2c e B2b.
loris saretta 2Loris Saretta, Sales Manager Italy & Malta di 3CX
Tutto per facilitare il business dei partner
L’offerta formativa di 3CX è strutturata per fornire ai dealer materiali 24/7 e affiancare i partner nel conseguimento di tutte le certificazioni necessarie ad assicurare che siano sempre in grado di offrire supporto e servizi di alta qualità ai clienti. Regolarmente vengono tenuti anche corsi commerciali in modo da aiutare i rivenditori ad attrarre nuovi clienti, mantenere quelli esistenti, fare upselling e creare soluzioni complete con servizi a valore aggiunto per aumentare i profitti.

Un utile strumento a disposizione dei dealer è, poi, il partner portal: qui i rivenditori possono amministrare i propri account, visualizzare e gestire gli abbonamenti, fare acquisti, accedere a materiali di formazione e webinar, trovare materiale marketing e attivare contatti. Attualmente il portale è in fase di rinnovamento, soprattutto per quanto riguarda l'interfaccia, con l’obiettivo di rendere ancora più facilitare il monitoraggio, la gestione delle istanze e il reperimento di tutto ciò che può servire a un partner. Il materiale marketing disponibile è particolarmente ampio e, oltre a artwork e presentazioni di vendita, include anche un link univoco per il lead-binding, da cui è possibile attivare istantaneamente i contatti assegnati ai partner. Il vendor si impegna, poi, a pubblicare i casi di studio dei suoi rivenditori certificati e indirizza a loro tutte le possibili richieste dei clienti. “Il nostro obiettivo è facilitare al massimo il business dei partner. Per questo, in considerazione della pandemia, nel primo trimestre dell’anno scorso abbiamo eliminato, per esempio, le abituali declassazioni di metà anno per aiutare i partner a raggiungere gli obiettivi. Qualsiasi novità futura sarà pensata con la stessa logica” conclude Saretta, ribadendo ancora una volta il forte spirito di partnership che unisce 3CX al suo canale.


Leggi sulla rivista
Programmi di canale

Puoi trovare la versione completa dello speciale sulla rivista "ChannelCity Magazine"

Leggi sullo sfogliabile

statistiche