googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Dynatrace, al via il nuovo Partner Competency Program

Il programma ha l’obiettivo di aiutare le aziende a trovare i migliori partner per accelerare la loro digital transformation in ambienti multicloud. Fondamentale la formazione

Programmi di canale Vendor
Dynatrace, software intelligence company, lancia il Partner Competency Program, per aiutare le organizzazioni a identificare i partner con una comprovata esperienza nell’utilizzo della piattaforma di Software Intelligence Dynatrace per accelerare la trasformazione digitale dei propri clienti.
Le competenze Dynatrace si allineano con l’esperienza dei partner su casi d’uso e tecnologie specifici, tra cui AIOps, DevOps, Cloud e ITSM/ITOM.
dynatrace partner competencyprogram“I partner sono parte integrante del nostro business globale, in espansione, e del successo dei nostri clienti nella loro trasformazione digitale”,
ha affermato Michael Allen, VP Global Partners di Dynatrace. “Poiché abbiamo ampliato la gamma delle funzionalità supportate dalla piattaforma Dynatrace, i nostri clienti hanno aumentato la richiesta di partner con comprovata competenza ed esperienza nell’utilizzare queste funzionalità per accelerare il successo. Il Dynatrace Partner Competency Program assicura ai clienti che il loro partner è competente nei casi d’uso che contano di più per loro e ha una comprovata esperienza nel guidare la trasformazione digitale. A loro volta, i partner Dynatrace beneficiano di un modo per differenziare e promuovere i servizi a valore aggiunto che possono fornire ai clienti”. 

Il valore passa dalla formazione
Al fine di ottenere ciascuna competenza Dynatrace, i partner vengono sottoposti a formazione e valutazione approfondite. Devono ottenere certificazioni specifiche riguardanti la padronanza delle competenze dalla Dynatrace University, dimostrare un successo comprovato nel guidare la trasformazione digitale con più clienti e far convalidare le loro soluzioni dagli esperti Dynatrace.
I partner entrano nel programma acquisendo la competenza base Dynatrace APM Delivery Competency, che convalida la capacità di un partner di fornire implementazioni SaaS e Managed della piattaforma Dynatrace. Dopo aver ottenuto questa competenza, i partner possono ottenere ulteriori certificazioni Dynatrace, a seconda della loro esperienza su casi d'uso e tecnologie specifici, tra cui:
  • AIOps: riconoscimento dei partner con esperienza nell’utilizzo dell’assistenza AI di Dynatrace per automatizzare le operazioni e i flussi di lavoro IT dei clienti e migliorare la produttività dei team IT.
  • DevOps: riconoscimento dei partner con esperienza nell’utilizzo di Dynatrace per accelerare la velocità e la qualità della software delivery e automatizzare i processi DevOps su larga scala.
  • Cloud: riconoscimento dei partner con specializzazioni in Amazon Web Services, Microsoft Azure, Google Cloud Platform, Red Hat OpenShift e VMware Tanzu e competenze nell’aiutare i clienti a promuovere una più rapida adozione del cloud e accelerare la trasformazione digitale.
  • ITSM e ITOM: riconoscimento dei partner con esperienza nell’utilizzo di Dynatrace per ottimizzare i flussi di lavoro e i processi di gestione dei servizi e delle operazioni IT, utilizzando ServiceNow e altre tecnologie, per aiutare i clienti a migliorare l’erogazione dei servizi e la produttività IT.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche