Esselunga, in segno di lutto lunedì 3 ottobre - mattina - i punti vendita rimarranno chiusi

In segno di lutto per la morte del fondatore, Bernardo Caprotti, lunedì 3 ottobre - mattina - tutti i punti vendita Esselunga rimarranno chiusi.

Tecnologie & Trend
La scomparsa di Bernardo Caprotti, il proprietatio e leader del primo gruppo italiano della Gdo, verrà ricordato, in concomitanza con i funerali - in forma privata come richiesto da lui stesso - con la chiusura dei 150 punti vendita sparsi in molte regioni italiane, con un focus particolare nel nord e centro Italia.
esselunga-caprotti.jpgesselunga-caprotti.jpg
Il gruppo Esselunga conta 22mila dipendenti, una quota di mercato attorno al 9,7 percento e a fine 2015 il fatturato complessivo ha superato i 7 miliardi di euro.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche