HP, 50 anni di innovazione in Italia con i partner

Pubblicato il: 04/07/2014
Autore: Barbara Torresani

Stefano Venturi festeggia i 50 anni di HP in Italia con partner, dipendenti e collaboratori, ripercorrendo alcune tappe salienti della storia aziendale.

Doppio anniversario per HP nel 2014: l’azienda celebra i 75 anni dalla fondazione nel 1939 e 50 anni di presenza in Italia.
La sua è una storia di innovazione: “HP ha nel proprio Dna l’innovazione e la trasformazione. Nel mondo bisogna sviluppare la capacità di trasformarsi per sopravvivere. Ed HP lo ha sempre fatto,” ha dichiarato Stefano Venturi, Amministratore Delegato del gruppo Hewlett-Packard in Italia e Corporate Vice President Hewlett-Packard Inc, in occasione della celebrazione dell’anniversario.
Nel 1939 è partita in un garage di Palo Alto con lo sviluppo degli oscillatori audio - utilizzati per gli effetti sonori del film Fantasia di Walt Disney nel 1939 – per poi aggiungere nel tempo altre competenze, come per esempio gli strumenti di misura e di analisi medicale, per approdare nella seconda metà degli anni ‘70 nel mondo dell’Information Technology. Nel corso degli HP ha saputo evolvere il proprio business per essere più vicina alle esigenze dei clienti, anticipando e guidando alcuni trend tecnologici che hanno caratterizzato gli ultimi decenni e quelli che oggi stanno trasformando le modalità di fruizione della tecnologia in modo radicale e profondo, dando vita a un ‘Nuovo Stile dell’IT’.stefano-venturi-low.jpg
Stefano Venturi, Amministratore Delegato del gruppo Hewlett-Packard in Italia e Corporate Vice President Hewlett-Packard Inc
In questi anni HP in Italia si è impegnata a supportare aziende, istituzioni e consumatori in questo percorso di trasformazione, creando valore per il Sistema Paese. Consapevole del ruolo chiave del proprio ecosistema per il raggiungimento di questo importante traguardo e per il successo del Gruppo in Italia, l’azienda ha scelto di coinvolgere partner, dipendenti e le figure che collaborano con HP, per celebrare insieme questi primi 50 anni nel nostro Paese, raccontandoli attraverso testimonianze, foto e video e utilizzando uno strumento social e collaborativo rappresentato dalla fanpage “50 anni di HP in Italia”, inaugurata per l’occasione.“50 anni di storia in Italia sono molto significativi. Da 50 anni HP crede e continua a credere in questo Paese. E’ una realtà molto importante, conosciuta soprattutto per la leadership nei pc e nelle stampanti ma altrettanto fondamentale come attore di riferimento nei server per le grandi aziende, nel software per i data center e nei servizi ad alto valore aggiunto”, ha sottolineato Venturi.
Una realtà forte che conta circa 5.000 dipendenti distribuiti sul territorio italiano che crede fortemente nel valore dell’ecosistema di partner, oggi rappresentato da 16 mila operatori. “In questo contesto, l’ecosistema di HP, e in particolare i partner, giocano e giocheranno anche in futuro un ruolo importante, grazie alla loro capillare presenza sul territorio, al contatto diretto e alla profonda conoscenza dei clienti. Il canale ha contribuito in modo fondamentale a costruire l’azienda. Uno dei valori principali dei fondatori Hewlett e Packard era quello di fare network trading in ogni nazione in cui HP operava; inoltre, nella filiera del valore, poiché HP opera con gli open stardard la nostra strategia punta a coinvolgere le terze parti e lasciare la parte del valore sul territorio perché riteniamo che se il territorio si rinforza con aziende competenti il beneficio che ne deriva è per tutti.” 
“Poiché in HP il concetto di trasformazione ha funzionato molto bene, la missione che ho dato al mio team in Italia è quella di essere gli agenti di trasformazione e innovazione per i nostri clienti e il nostro Paese, trasformando la modalità di fare business attraverso i sistemi digitali”,
ha concluso Venturi.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota