▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

AVM si presenta a Sicurezza 2023 come partner affidabile anche per la security

Nuovi router, amplificatori di connessione, telefoni cordless hanno popolato lo stand di AVM all’edizione 2023 della fiera Sicurezza di Milano. Sono stati protagonisti anche le case history e i servizi a valore. Ecco le interviste con i manager.

Eventi & Formazione Tecnologie & Trend

AVM è stata presente all’esposizione meneghina Sicurezza 2023 con alcune importanti novità: FRITZ!Box 5690 Pro, il router ibrido con connettività sia Fibra Ottica che DSL, l’amplificatore di segnale Wi-Fi FRITZ!Powerline 1240 AX e il telefono DECT FRITZ!Fon X6, che può essere integrato in un progetto di sicurezza e videosorveglianza. Channel City ha incontrato i rappresentanti dell’azienda per comprendere meglio quali sono i punti di maggiore interesse e quali novità dobbiamo aspettarci con l’inizio del nuovo anno.

Gianni Garita, Country Manager di AVM Italia, ha esordito spiegando che “AVM si presenta a Sicurezza 2023 con una esperienza sul mercato di oltre 25 anni e un brand forte in diversi ambiti, fra cui quello importantissimo delle telco. AVM è sinonimo di prodotti stabili, di alta qualità grazie allo sviluppo interno sia della parte hardware sia di quella software, con caratteristiche studiate appositamente per soddisfare le necessità dell’ambito B2B”.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Luca Venturi, responsabile B2B di AVM, ha aggiunto che “la presenza di AVM a Sicurezza 2023 testimonia l’importanza della security come componente fondante delle comunicazioni sia wireless che cablate. Nell’attuale contesto un segnale forte, stabile e una connessione affidabile fanno la differenza sul livello di sicurezza che si può garantire ai clienti. Non solo: in ambito sicurezza è fondamentale anche l’update continuo dei software, che AVM eroga in automatico per tutto il ciclo di vita dei suoi prodotti, garantendo la cybersecurity e l’integrazione di tutte le nuove feature”.

Da sinistra: Gianni Garita, Country Manager di AVM Italia, e Luca Venturi, responsabile B2B di AVM

I nuovi prodotti

Fra i protagonisti dello stand AVM rientra senz’altro il FRITZ!Box 5690 Pro, che sarà disponibile in Italia nel primo trimestre del 2024. Si tratta di un dispositivo ibrido che combina fibra ottica e connettività DSL, così da soddisfare anche l’esigenza dei clienti che oggi hanno una connessione DSL, ma hanno già programmato il passaggio alla fibra. Disponibili la connessione WLAN e 4 porte da 1 gigabit, ma la novità più interessante è la connessione wireless Wi-Fi 7 già funzionante, con una velocità di trasmissione fino a 18,5 Gbit/s. Il router dispone di tre bande di frequenza (2,4 GHz, 5 GHz e 6 GHz) per garantire la massima velocità e copertura. Fra le novità di maggiore rilievo del nuovo FRITZ!Box c’è poi l’integrazione con ZigBee per una compatibilità completa con i componenti delle Smart Home. Si potranno attuare integrazioni con porte, finestre, lampadine, sensori di ogni genere che supportano gli standard ZigBee e Matter, oltre a quello usuale DECT.

Per soddisfare le esigenze in ambito powerline, AVM ha annunciato il nuovo FRITZ!Powerline 1240 AX, compatibile Wi-Fi 6, che estende la portata della rete Wi-Fi superando le tipiche barriere architettoniche (muri spessi) o distanze troppo elevate per una fluida connessione Internet. La soluzione sfrutta l’impianto elettrico per il trasferimento di dati con una velocità di picco di 1200 Mbit/s, mentre il Wi-Fi garantisce una velocità fino a 600 Mbit/s. Questo dispositivo ovviamente si integra alla perfezione con tutti i router FRITZ!, così da poter realizzare una rete Mesh unica e completa.

L’altra novità è relativa al telefono cordless FRITZ!Fon X6, che presenta un nuovo design e un display da 2,4 pollici ad alta risoluzione capace di visualizzare immagini dal vivo generate dai sistemi di sicurezza e/o di videosorveglianza, fra cui per esempio i citofoni over IP. Inoltre, una volta configurato, lo stesso Fon X6 può essere usato per aprire il cancello consentendo l’ingresso agli ospiti.


AVM FRITZ!Box 5690 Pro

Un interessante caso di studio

Non solo prodotti. Gianni Garita ha presentato delle interessanti case history. In ambito hospitality, spicca la rete dell’hotel View Place a 5 stelleche aveva necessità sia di sicurezza che di connettività stabile e potente per gli ospiti”. AVMAVM, con il Premium Partner Computer Company, ha realizzato due reti: quella principale con il modello FRITZ!Box 6890 LTE con SIM card integrata, che garantisce una connettività costante anche in caso di problemi con la rete cablata. La creazione di una Mesh con i FRITZ!Repeater 3000 AX ha permesso di coprire le pertinenze, così da non lasciare scoperta dal segnale nessuna area. A questo router sono stati connessi tutti i dispositivi della struttura, inclusi telecamere per la videosorveglianza, DVR, controllo accessi, POS e servizi erogati dalla reception. Per la seconda rete, creata per garantire connettività agli ospiti, è stato usato un FRITZ!Box 4060 in rete Mesh con un alto numero di FRITZ!Repeater 6000 e FRITZ!Repeater 3000 AX dislocati su tutti i piani della struttura, per riscuotere prestazioni elevate in ogni zona, incluse palestra, piscina e SPA.

Oltre a costituire un esempio virtuale di implementazione efficiente di una rete in ambito hospitality, questo caso di studio è una dimostrazione del “supporto fattivo che AVM dà ai partner e ai system integrator nella fase di project management, vendita, marketing, nell’erogazione di servizi e nell’assistenza post vendita – puntualizza Garita, che prosegue: - È fondamentale per AVM aiutare i partner a espandere il proprio business e ad aumentare le proprie competenze per accrescere il proprio successo e soddisfare al meglio i clienti. Per questo motivo in Italia AVM lavora a stretto contatto con la propria rete di Business Partner che include numerose aziende specializzate in ambito sicurezza, sistemi anti-incendio, anti-intrusione e videosorveglianza e li supporta nella realizzazione, con le soluzioni FRITZ!, di numerosi progetti integrati per la domotica, il controllo accessi, la continuità di servizio e molto altro”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter