Samsung, pronti a bloccare le vendite dell'iPhone 5

Pubblicato il: 20/09/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Samsung ha deciso di presentare una denuncia per bloccare le vendite di iPhone 5, a causa di una presunta violazione di alcuni brevetti da parte di Apple.

Manca poco al lancio di iPhone 5 e Samsung ha deciso di mettere i bastoni tra le ruota di Apple, depositando una nuova denuncia nei confronti di Apple presso i tribunali australiani.
Questa volta, come riportato dal quotidiano "Korea Times", il motivo della querela è rappresentato dalla violazione di alcuni brevetti di proprietà della casa sudoreana da parte del colosso di Cupertino.
Samsung ha inoltre dichiarato di essere stata costretta a "una presa di posizione forte considerata la persistenza delle azioni legali" effettuate da Apple.
Un manager di Samsung che ha voluto mantenere l'anonimato ha confermato il procedimento legale con queste parole: "...subito dopo l'annuncio ufficiale dell'iPhone 5 in Corea, Samsung citerà Apple in tribunale per la violazione di brevetti relativi alle tecnologie wireless. Fino a quando Apple non cambierà le funzioni di telecomunicazione mobili implementate nell'iPhone 5 non potrà vendere i suoi prodotti senza fare uso di brevetti di proprietà di Samsung".
Le due aziende si stanno fronteggiando anche in Germania dove, allo stato attuale, Apple ha ottenuto un'ingiunzione per il blocco delle vendite di Samsung Galaxy Tab 10.1.
Alcune indiscrezioni rivelano inoltre che Samsung sarebbe pronta a continuare con le denunce contestando ancora in Corea del Sud a Apple l'utilizzo di tecnologie wireless.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social