Google, con "Face Blurring" ecco l'oscuramento dei volti su YouTube

Pubblicato il: 19/07/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Google e' intenzionato a introdurre "Face Blurring", uno strumento che consentira' agli utenti di oscurare i volti e proteggere cosi' l'identita' delle persone.

Google ha annunciato che introdurrà una nuova funzionalità per YouTube che consente agli utenti di sfocare i volti per proteggere le identità delle persone che non vogliono essere riconosciute nei video caricati sul celebre portale.
Tale strumento, denominato Face Blurring, non è però ancora stato perfezionato e può essere utilizzato dopo l'upload del video originale.
Grazie all'introduzione di questo tool, YouTube diventa così il primo sito di video sharing che consente di proteggere l'identità delle persone in pochi click, come per esempio quella di un minorenne.
Per applicare il filtro sarà sufficiente selezionare la voce " YouTube Video Enhancements" e cliccare sul pulsante "Blur All Faces" sotto "Additional Features".
Prima della pubblicazione, l'utente avrà la possibilità di visionare in anteprima il risultato finale e l'uso dello strumento consente anche la totale cancellazione del filmato originale.
youtube-presente-un-sistema-per-il-mascheramento-d-1.jpg
Il tool sfrutta una tecnologia per il riconoscimento automatico dei volti: la loro individuazione potrebbe così essere difficoltosa e ostacolata da diversi fattori, come l'illuminazione della scena, l'angolo di ripresa, la presenza di ostacoli e la qualità stessa del video.
Qualora la sfocatura non dovesse essere soddisfacente, Big G consiglia di mantenere privato il filmato.
Una volta salvate le modifiche, viene creato un nuovo video e, se l'utente lo desiderasse, può eliminare l'originale dai server Google.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota