Archos GamePad, la prima console Android in formato tablet

Pubblicato il: 11/12/2012
Autore: Redazione ChannelCity

GamePad, la prima console Android per giocare, combina un tablet dal potente hardware con uno specifico software per il gaming.

Archos ha annunciato la disponibilità sul mercato del GamePad, una nuova tipologia di tablet che combina tasti di controllo fisici per il gaming ed uno strumento di mapping brevettato da Archos ad una completa esperienza Android.
Dotato ditasti di controllo fisici ed analog sticks pensati per il mobile gaming, GamePad utilizza un software di mapping unico che consente al giocatore di associare i  tasti di controllo fisici ai comandi virtuali di qualsiasi gioco.
gamepad-arriva-ufficialmente-sugli-scaffali-italia-1.jpg
Sottile, leggero e dotato di Android 4.1 Jelly Bean, GamePad offre, inoltre, un accesso completo a Google Play e ai servizi Google Mobile ed è già disponibile in vendita ad un prezzo di 149 euro.
“Gli utenti Android trascorrono più di 9 ore al mese a giocare con i loro tablet ma si dicono ancora non completamente soddisfatti dell’esperienza touch-screen", ha sottolineato Henri Crohas, fondatore e CEO di Archois.
“Quello del gaming è un settore in continua crescita: con l’introduzione di GamePad vogliamo accontentare la domanda dei giocatori che desiderano un’esperienza gaming migliore anche su tablet".
gamepad-arriva-ufficialmente-sugli-scaffali-italia-2.jpg
Grazie al sistema di mapping di Archos, anche vecchi titoli non pensati per controlli fisici potranno girare su GamePad; sarà possibile “mappare” centinaia di giochi  associando qualunque controllo virtuale sullo schermo ai tasti fisici del GamePad attraverso questo strumento o usando l’interfaccia “drag & drop” così da “mappare” qualsiasi gioco in pochi secondi.
Combinando i 14 tasti di controllo fisici e i due analog stick con il rivoluzionario strumento di mapping, GamePad riporta il controllo fisico all’interno dell’esperienza di gioco, alla quale aggiunge 16 milioni di colori, 5 punti touch screen ed un oschermo sette pollici 1024 x 600 pixel.  Spesso solo 10 millimetri.



Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota