Con GateDefender Performa eSeries la sicureza diventa perimetrale

Pubblicato il: 18/01/2013
Autore: Redazione ChannelCity

La nuova appliance unificata di sicurezza perimetrale rilasciata da Panda Security ha l’obiettivo di proteggere le aziende di ogni dimensione da ogni tipologia di minaccia.

Panda GateDefender Performa eSeries è una nuova appliance unificata di sicurezza perimetrale che ha l’obiettivo di proteggere da ogni tipologia di minaccia.
La soluzione di Panda Security permette ad aziende di ogni dimensione di difendere la propria rete e incrementare la produttività. L’appliance è disponibile in tre versioni: compatibile con motori di virtualizzazione, solo sofware e in cinque modelli hardware progettati per le esigenze di aziende di ogni grandezza. Inoltre, la nuova Panda Perimetral Management Console consente una gestione centralizzata e sicura e la configurazione di tutte le appliance da un singolo luogo, accessibile via cloud in qualsiasi momento. Tra i principali benefici offerti da Panda GateDefender Performa eSeries sono inclusi: la gestione flessibile e cloud-based per monitorare, amministrare e aggiornare le appliance in modo centralizzato, in qualsiasi luogo e momento; incrementare la produttività e l’utilizzo ottimizzato delle risorse attraverso la neutralizzazione dello spam, la restrizione degli accessi a contenuti e servizi non fondamentali per il business e controllo di banda; protezione completa e immediata da ogni minaccia e intrusione e risposte più rapide su nuovo malware attraverso aggiornamenti automatici; elevata disponibilità di Internet e policy di routing che consentono la configurazione di molteplici linee ad alta disponibilità e l’installazione di numerose appliance in parallelo per garantire una connettività sicura e fault tolerant; integrazione flessibile e trasparente con le infrastrutture IT esistenti grazie a una vasta gamma di versioni disponibili: hardware, software e virtuale.
Panda GateDefender Performa eSeries gestisce la sicurezza del perimetro aziendale, neutralizzando virus, spam e accessi non autorizzati al gateway Internet attraverso risorse che sfruttano le tecnologie dell’Intelligenza Collettiva.
Le principali funzionalità sono: firewall che assicura che le comunicazioni inbound e outbound siano conformi alle policy di sicurezza; Intrusion Prevention System (IPS), per la prevenzione dei tentativi di intrusione; anti-malware per la protezione da ogni tipologia di software pericoloso contenuto in e-mail o nel Web; Content Filter per l’analisi del traffico in entrata e in uscita per la rilevazione di contenuti pericolosi; antispam, per la neutralizzazione di junk mail; Web filter per la restrizione degli accessi a contenuti Web non inerenti l’attività lavorativa; tecnologie multiple di connessione per accedere a Internet e alla rete aziendale, compatibili con dispositivi DSL/UMTS/GPRS/3G/USB; VPN per comunicazioni sicure con gli uffici remoti e i lavoratori mobili; HotSpot per la creazione di accessi temporanei a Internet per visitatori esterni; Qos per la riduzione del traffico non produttivo e dell’utilizzo inefficace della banda di rete.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota