Sapphire Edge HD4, mini-Pc con architettura Intel

Pubblicato il: 25/01/2013
Autore: Daniele Preda

Sapphire diversifica l'offerta dei propri mini-PC Edge HD e lo fa introducendo la versione HD4, dotata di CPU Intel Celeron 847.

Sapphire aggiorna il proprio mini-PC Edge HD, presentando la versione 4.0, ora basata su architettura Intel. Edge HD4 integra infatti un processore Celeron 847, affiancato da 4 GByte di memoria DDR3 e un disco fisso da 320 GByte.
sapphire-edge-hd4-ora-con-cpu-intel-celeron-1.jpgSe, da un lato, l’estetica e le misure contenute rimangono inalterati, dall’altro, Sapphire ha scelto di diversificare la propria piattaforma, per garantire maggiore scelta ai clienti.
Anche in questo caso, il mini-PC vanta una connettività adeguata agli utilizzi professionali e domestici, grazie alla disponibilità di un controller wireless, una LAN Gbit, una porta USB 3.0 e tre USB 2.0. Oltre agli ingressi/uscite audio per cuffie e microfono è disponibile un output convenzionale VGA e uno HDMI, facilmente adattabile a DVI, tramite il dongle in bundle.
sapphire-edge-hd4-ora-con-cpu-intel-celeron-2.jpgLe configurazioni oggi disponibili offrono un’ottima versatilità d’impiego anche in ambienti scolastici e pubblici, grazie anche all’ampia compatibilità con le piattaforme Microsoft, da Windows XP a Windows 8.
In aggiunta i sistemi Edge HD4 di Sapphire si contraddistinguono per i consumi contenuti e un assorbimento massimo dichiarata di 30 W, quando il PC è sotto sforzo. Nel caso di un parco macchine installato particolarmente esteso, questo parametro non è da sottovalutare e potrebbe portare a un significativo risparmio in termini di consumo energetico dell’infrastruttura IT.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota