Intel supporterà Altera per i futuri chip a 14 nm

Pubblicato il: 26/02/2013
Autore: Daniele Preda

Intel offre il supporto tecnologico per lo sviluppo di soluzioni FPGA a 14 nm, che andranno ad arricchire il portfolio Altera.

Intel e Altera hanno recentemente concordato la collaborazione per la realizzazione di nuovi chip con tecnologia di integrazione a 14 nm.
Nello specifico, Intel metterà a disposizione la tecnologia produttiva per consentire la costruzione della prossima generazioni di FPGA Altera. Queste unità sfrutteranno l’architettura tri-gate e saranno destinate prevalentemente al mercato delle telecomunicazioni, ma anche al segmento riguardante il networking e il calcolo. Grazie alle prestazioni elevate e all’ottima efficienza energetica, potranno essere adottate in contesti particolarmente critici, come i sistemi di tipo militare, ad esempio. La futura generazione, in fase di sviluppo, si collocherà a fianco delle attuali proposte Altera, assemblate secondo il processo a 20 nm.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota