Asus Fonepad, tablet con funzionalità 3G e CPU Atom Z2420

Pubblicato il: 27/02/2013
Autore: Daniele Preda

Asus Fonepad è un tablet con schermo da 7 pollici, caratterizzato dalla disponibilità di una CPU Intel Atom Z2420 e dalla connettività 3G, per la navigazione e la telefonia vocale.

Asus ha recentemente presentato molte novità in ambito mobile. Oggi è stato annunciato ufficialmente il tanto chiacchierato Fonepad, del quale sono stati resi noti molti dettagli tecnici e commerciali.
Questo modello vanta una diagonale di 7” e si inserisce nell’offerta Asus, tra il super-phone PadFone e i convenzionali tablet Android. Si propone anche come sistema per la navigazione Web libera e per le chiamate vocali, grazie all’integrazione del sistema di comunicazione 3G. Si tratta perciò di un prodotto bridge, a cavallo tra due macro categorie, adatto per ogni genere di attività online, dal Web surfing alle chiamate con gli amici e i colleghi di lavoro.
asus-fonepad-il-tablet-da-7-con-tecnologia-3g-2.jpgTra le peculiarità più interessanti, Fonepad è tra i primi dispositivi portatili a integrare il processore Atom Z2420 a 1,2 GHz, affiancato dalla GPU PowerVR SGX540. La dotazione di serie prevede 1 GByte di memoria e 8 / 16 GByte di spazio per lo storage, in base al modello. Lo slot MicroSD permette, inoltre, di aggiungere ulteriori 32 GByte.
La piattaforma hardware consente di raggiungere interessanti prestazioni rispetto ai competitor della stessa fascia, assicurando una buona reattività e velocità di rendering adatte anche per i giochi. Lo schermo IPS sfrutta una matrice da 1.280x800 pixel, è retroilluminato a LED e comprende un sistema touch a 10 tocchi. Nel complesso il prodotto è compatto, con un’impronta di 196,4x120,1 mm e uno spessore di 10,4 mm. Il peso è di 340 grammi.
Il modem integrato è l’IMC XMM6265, con supporto 3G, HSPA+ e WCDMA/GSM/EDGE, per una connessione permanente, veloce e affidabile, anche in mobilità. Il comparto radio comprende un adattatore wireless N e Bluetooth 3.0.
Oltre alle fotocamere da 3 MPixel con autofocus (posteriore) e 1,2 MPixel (frontale), Fonepad incorpora una porta micro-USB, un ingresso per le cuffie da 3,5 mm, un microfono digitale, un altoparlante e lo slot per micro SIM. Per assicurare un’esperienza d’uso completa e per offrire al sistema operativo Android 4.1 la maggior quantità di informazioni disponibili, questo tablet è munito di GPS, accelerometro, sensore di prossimità, di luce ambientale e di bussola elettronica.
asus-fonepad-il-tablet-da-7-con-tecnologia-3g-1.jpgLo chassis comprende, infine, la batteria agli ioni di litio da 4.270 mAh, capace, secondo Asus, di fornire 9 ore di autonomia, nel caso di riproduzione video, con luminosità 100 nit e moduli Wi-Fi e 3G attivi.
Asus Fonepad vanta un elevato numero di App personalizzate precaricate, come Floating App, per la gestione degli applicativi aperti, SuperNote lite, per prendere appunti a mano libera, WebStorage Office Online per l’apertura e la modifica dei file di Microsoft Office. Non manca il collaudato sistema Asus WebStorage, che offre agli utenti 5 GByte di spazio cloud per l’archiviazione dei dati.
Questo tablet sarà distribuito secondo quattro differenti colori e sarà accompagnato da accessori opzionali come la cover pieghevole VersaSleeve 7 e quella rigida Turn Case. Asus Fonepad e i relativi accessori saranno disponibili da marzo 2013.
Il prezzo previsto è di 229,00 Euro (Iva inclusa) per il tablet da 16 GByte, senza videocamera posteriore. Le custodie VersaSleeve e Turn Case hanno un prezzo suggerito rispettivamente di 29,90 Euro e 49,90 Euro.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social