Nokia Asha 210, smartphone compatto con tastiera QWERTY

Pubblicato il: 24/04/2013
Autore: Daniele Preda

Nokia Asha 210 è uno smartphone economico, pensato per chi naviga e chatta con frequenza. Il dispositivo vanta una tastiera estesa e un'autonomia che può arrivare a 46 giorni in standby.

Il segmento degli smartphone economici sta conoscendo un vero e proprio boom di vendite. Conscia di questo, Nokia annuncia la disponibilità della versione entry-level Asha 210, dotata di tastiera QWERTY e pensata per chi naviga, chatta e accede ai Social Network.
Il terminale supporta infatti WhatsApp, Twitter, la posta elettronica, come ad esempio Gmail e consente l’accesso a Facebook. Questo modello è disponibile nella versione standard oppure nella variante dual SIM, per chi deve gestire due contatti telefonici differenti.
nokia-asha-210-smartphone-economico-con-tastiera-q-2.jpg
Asha 210 vanta una connettività wireless e  una fotocamera da 2 MPixel, avviabile tramite un pulsante fisico dedicato. Grazie all’App dedicata è possibile modificare e personalizzare immediatamente le foto scattate.
Per condividere facilmente foto e video con un altro terminale è possibile sfruttare la funzione Nokia Slam, che abilita la trasmissione dati via Bluetooth senza la necessità di eseguire il pairing.
Nokia Asha 210 integra inoltre l’Xpress Browser, la tecnologia cloud di Nokia per ridurre il traffico dati e minimizzare l’impatto della navigazione sul proprio credito residuo. Nokia Asha 210 include “Nearby”, una Web App che permette agli utenti di scoprire i punti di interesse nelle loro vicinanze, come ristoranti, negozi e sportelli bancomat.
nokia-asha-210-smartphone-economico-con-tastiera-q-1.jpgL’elegante chassis, disponibile nei colori giallo, ciano, nero, magenta e bianco incorpora una batteria a lunga durata, in grado di assicurare stand-by fino a 46 giorni con la Single-SIM e fino a 24 con la Dual-SIM.
Nokia Asha 210 sarà disponibile da luglio, al prezzo indicativo di 79,00 Euro (IVA inclusa).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota