I programmi di finanziamento per i clienti dei rivenditori

Pubblicato il: 03/01/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Oggi le iniziative destinate solo ai reseller non bastano e i distributori hanno capito che per supportare meglio i propri partner devono pensare anche ai clienti dei rivenditori.

Oggi le iniziative destinate solo ai reseller non bastano e i distributori hanno capito che per supportare meglio i propri partner devono pensare anche ai clienti dei rivenditori grazie a soluzioni che possano consentire a questi ultimi di rinnovare con più facilità e in tutta tranquillità la propria infrastruttura Ict.
Le attività finanziarie per i clienti dei reseller di Cdc, Computer Gross, Computerlinks, Esprinet, Focelda, Ingram Micro, Itway, Magirus e Tech Data Italia.


[tit:Le armi dei distributori]
"I programmi che stiamo realizzando non sono basati su uno standard specifico, ma sono ‘su misura', in quanto vogliamo supportare al meglio i nostri partner, e rispondere alle esigenze evidenziate dai nostri reseller", afferma Marini di Computerlinks.
"A una domanda di tipo consumer il dealer può rispondere con soluzioni di credito al consumo", spiega Riccetti di CDC. "Lo scenario è più articolato per i rivenditori che si rivolgono a imprese e partite Iva che devono finanziare investimenti in infrastrutture It, con l'esigenza di ‘spalmare' il costo e l'uscita di cassa in relazione all'intensità con cui usano quell'investimento nel tempo. Con gli strumenti di Cdc i rivenditori possono offrire ai clienti soluzioni come la locazione operativa, grazie alla quale le aziende possono rinnovare le proprie infrastrutture pagando canoni periodici comprensivi di tutti i servizi, senza esborsi importanti e improvvisi. Il plus della soluzione di Cdc non sta tanto nelle proposte di formule finanziarie in sé quanto nel fatto che Cdc mette a disposizione dei reseller un'intera piattaforma, un marketplace finanziario accessibile dal sito B2B, in cui operano varie società finanziarie, ognuna specializzata in formule di finanziamento diverse. In questo marketplace il rivenditore ha a disposizione più interlocutori e di volta in volta può scegliere quello più adatto alle esigenze sue e del cliente gestendo in autonomia il processo di finanziamento".
"Con Click4Finance di Ingram Micro il rivenditore può proporre al proprio cliente servizi di locazione operativa, locazione finanziaria e, a breve anche finanziamenti del sell in", dichiara Del Sal di Ingram Micro, la quale precisa che: "Con la locazione operativa (noleggio a lungo termine) l'utente finale paga un canone periodico per l'uso di beni e dei servizi connessi, dei quali, al termine del contratto, non entra in possesso. Il vantaggio per il cliente finale è quello di avere prodotti sempre aggiornati, canoni sotto controllo, possibilità di rinnovare il contratto o acquistare il bene. I vantaggi per il rivenditore e per l'end-user sono molteplici: le fatture di noleggio sono costi di esercizio, per cui possono essere dedotti al 100% dall'imponibile fiscale, mentre non incidono sull'imponibile ai fini Irap. Con la locazione operativa, fruibile anche online con Click4Finance, non si appare nella Centrale Rischi della Banca d'Italia, non si aumenta l'indebitamento a bilancio e si ha la possibilità di andare oltre la propria linea di credito. Click4Finance di Ingram Micro offre anche la locazione finanziaria (leasing), con la quale il bene resta di proprietà del locatore e il cui obiettivo finale è il riscatto dei beni che al termine del contratto sono posti tra i cespiti del cliente. Stiamo finalizzando anche altre soluzioni, tra le quali il tasso zero, che sarà presto online e disponibile per i clienti Ingram Micro"
"Itway fornisce programmi di finanziamento sia sottoforma di locazione operativa sia di locazione finanziaria", puntualizza Papa di Itway: "Le caratteristiche della nostra offerta si possono riassumere in: flessibilità, specificità, indipendenza e convenienza. I nostri clienti usufruiscono di programmi flessibili, in grado di adeguarsi alle più complesse richieste e di modificarsi nel tempo. Sono specifici perché grazie alla nostra rete di partner siamo pronti a offrire servizi ad hoc qualificati. Sono programmi indipendenti, in grado di soddisfare le esigenze dei clienti senza dipendere dalle peculiarità di questo o quel partner. Infine i nostri programmi sono convenienti, perché grazie all'ampio portafoglio di clienti riusciamo a negoziare condizioni in media migliori per tutto il nostro canale".
"I servizi di locazione operativa e finanziaria sono erogati da Magirus in collaborazione con le finanziarie già citate e consentono di sfruttare al meglio le continue evoluzioni tecnologiche e di essere pronti a mantenere il passo con budget sempre più limitati oltre che ad aiutare a risolvere eventuali problemi di liquidità", evidenzia Bonetta di Magirus Italia. "Un importante fattore di differenziazione per i rivenditori è rappresentato dalla possibilità di proporre alla propria clientela una soluzione finanziaria ad hoc. Magirus offre pacchetti finanziari su misura che consentono ai rivenditori e ai loro clienti di accedere a un piano di pagamenti distribuito su più esercizi, con un minimo di 24 a un massimo di 60 mesi, con addebiti mensili o trimestrali, assicurazione delle apparecchiature, oltre alla possibilità, nell'acquisto hardware, di godere di particolari condizioni a tasso zero".
"La nostra offerta prevede ogni tipo di soluzione: dal finanziamento al noleggio operativo, al leasing - chiarisce invece Masi di Computer Gross. - Al di là del finanziamento, che i partner normalmente propongono, anche il noleggio operativo è un ottimo strumento che ancora non ha raggiunto l'apice della diffusione e utilizzo.  Ecco perché su questo tema ci stiamo impegnando a fare education sul canale. Nel prossimo futuro costituirà un'ottima opportunità per dare slancio al business dei rivenditori e per permettere loro di creare con i clienti relazioni più redditizie e continuative. Oltre al supporto dei nostri Financial Specialist, abbiamo realizzato un'intera sessione del nostro sito www.it-finance.it per facilitare il reperimento delle migliori condizioni finanziarie, della modulistica necessaria, per essere sempre aggiornati sulle modalità di applicazione e sulle campagne di marketing. Stiamo anche investendo per la realizzazione di nuovi strumenti, non a caso siamo stati selezionati da Ibm Global Financing per un pilot europeo su un nuovo tool che permetterà ai business partner di avere online le quotazioni e i preventivi da proporre ai clienti".
"Per soddisfare le esigenze dei clienti del reseller - sottolinea Arcieri di Tech Data - abbiamo speciali programmi a condizioni economiche interessanti su specifiche linee di prodotto"
"Esprinet – dice Testa - tramite la struttura Esprifinance gestisce locazioni operative e finanziarie; l'offerta è sempre aggiornata dai nostri partner finanziari tramite promo e iniziative aggressive".
"Anche noi abbiamo piani di finanziamento con società specializzate del settore, ma anche con loro a volte è difficile dare credito ai nostri reseller e si perde solo del tempo con conseguente aumento  dei costi", conclude Palmese di Focelda. "Nella zona del Centro-Sud, dove Focelda opera di più, la situazione economica è la peggiore d'Italia, di conseguenza siamo sempre più vittime di truffatori. Solo che con i costi che si hanno a volte siamo costretti a rischiare più degli altri per poter andare avanti. Pertanto se non si è ben coperti economicamente e finanziariamente è meglio abbandonare questo settore o, come fanno molti, passare dall'altra parte".

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social