Samsung Serie 9, estetica e tanta sostanza

Pubblicato il: 27/06/2012
Autore: Daniele Preda

I nuovi notebook Samsung Serie 9 sono caratterizzati da forme moderne e ingombri particolarmente ridotti. La piattaforma hardware è la recente Intel Ivy Bridge.

I nuovi notebook della Serie 9 di Samsung rappresentano il top offerto dal produttore e si differenziano per la piattaforma hardware aggiornata e potente, oltre che per le forme originali.
Lo chassis è stato oggetto di studio intensivo, gli ingombri della nuova generazione 9 sono ora inferiori di circa il 28% rispetto ai predecessori.
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-2.jpgPer impreziosire l'aspetto di questi nuovi modelli si è scelto di alternare la finitura di colore nero minerale, per lo chassis, ai profili in alluminio. La lavorazione con superficie sabbiata permette inoltre un ottimo feeling durante l'uso e minimizza eventuali segni e impronte.
Queste unità coniugano l'estetica con la funzionalità e un'elevata ergonomia. Sono previsti modelli con differenti formati di display, da 13" e 15", incastonati in un case unibody con uno spessore di 12,9 mm e 14,9 mm, rispettivamente per le due categorie di schermo adottato. Grazie alla tecnologia MaxScreen di Samsung è stato inoltre possibile ridurre la dimensione della cornice, dettaglio che amplia la visione fino ai bordi della struttura e ha permesso di guadagnare circa 1" rispetto ai formati tradizionali.
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-3.jpgPer ottenere colori brillanti e una luminosità superiore, rispetto ai display convenzionali, è stata integrata la tecnologia SuperBright Plus, capace di riprodurre immagini nitide entro un angolo di 160°. Grazie al sensore di luce ambientale, la retroilluminazione dello schermo e della tastiera vengono regolati in base alle fonti luminose, migliorando l'ergonomia d'uso, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.  

[tit:Prezzi e modelli]Samsung NP900X3C-A01IT costituisce la variante più compatta ed è caratterizzato da uno schermo da 13,3" con risoluzione HD 1.600x900 pixel e una luminosità di 400 nit. In questo caso, il peso complessivo è di appena 1,16 Kg.
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-6.jpgIl microprocessore Intel Core i5-3317U appartiene alla famiglia Ivy Bridge assicura una buona fluidità di esecuzione dei programmi installati, grazie a una frequenza di 1,70 GHz e una cache L3 di 3 MByte. Il sistema dispone di 4 GByte di RAM DDR3 a 1,6 GHz, mentre per l'archiviazione dei dati è disponibile un drive SSD da 128 GByte, che permette di velocizzare il boot e il ripristino da standy, che avvengono rispettivamente, in 9 secondi e 2 secondi.  
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-1.jpgNP900X4C-A01IT rappresenta la declinazione con schermo da 15,0" più potente, tra le due offerte da Samsung. La CPU Core i7-3517U vanta una frequenza di 1,90 GHz e 4 MByte L3 Cache.
La dotazione è particolarmente ricca e comprende 8 GByte di RAM DDR3 1.600 MHz disposti su due banchi e un drive a stato solido da 256 GByte. Il sistema comprende un comparto wireless Centrino Advanced-N 6235 con supporto wireless N a 300 Mbps, Bluetooth 4.0 e Wi-Di.
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-5.jpgIl modello da 15,0" NP900X4D-A01IT sfrutta una piattaforma hardware quasi identica a quella del modello da 13,3", con CPU Intel Core i5 3317U. 4 GByte di RAM e 128 GByte SSD.
Per tutti i modelli la componente grafica scelta è quella integrata nei microprocessori Ivy Bridge, denominata HD Graphics 4000 e capace di prestazioni doppie rispetto alla precedente generazione Sandy Bridge (HD 3000).  
samsung-serie-9-estetica-e-sostanza-4.jpgLa Serie 9 di Samsung è disponibile sul mercato, con prezzi di Euro 1.399,00 (IVA inclusa) per la variante da 13,3" ed Euro 1.699,00 (IVA inclusa) per la versione più potente da 15".

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social