NetApp, il canale sarà sempre più strategico

Pubblicato il: 05/07/2012
Autore: Lorenza Peschiera

L'azienda, che ha arricchito il proprio portfolio di prodotti entry level con la soluzione storage FAS2220, ha annunciato nuove iniziative per far crescere il proprio ecosistema di partner Var e nuovi programmi di abilitazione per il canale, utili ai partner per far crescere la propria attività.

NetApp, che ha da qualche ora annunciato l'ingresso di Bruna Bottesi nel ruolo di Country Manager della filiale italiana, è anche molto attiva in termini di rilascio dei prodotti e ha da qualche giorno arricchito il proprio portfolio di prodotti entry level con la nuova soluzione storage FAS2220 pensata per rendere disponibili alle medie imprese tecnologie innovative e valore superiore con l'obiettivo di aiutarle a partire ‘con il piede giusto' grazie al miglioramento delle performance e a una maggiore flessibilità nell'adattamento alle crescenti esigenze del business.
Congiuntamente a questa soluzione, NetApp ha annunciato anche di voler far crescere il proprio ecosistema di partner Var, per rendere disponibile alle medie imprese servizi di disaster recovery e backup cloud costruiti su NetApp. L'azienda ha previsto inoltre nuovi programmi di abilitazione per il canale, utili ai partner per espandere la propria attività.
Per saperne di più abbiamo incontrato Salvatore Mari, channel manager dell'aziendanetapp-1.jpg"Ad oggi, in Italia, abbiamo una comunità di partner attivi che comprende oltre 300 rivenditori", ci racconta Mari. "È un numero importante, che dimostra di come le nostre soluzioni siano interessanti per i reseller. Parlare di canale, di rivenditori in generale, in realtà, è riduttivo; più corretto è parlare di un ‘ecosistema di partner', che comprende value added reseller che si differenziano per dimensioni, competenze, aree territoriali ricoperte  e altre caratteristiche. Si va dal rivenditore classico a nuove realtà che stanno affrontando il mercato della Pmi nell'ambito di una strategia più ampia, che comprende anche il cloud. Il mercato è in evoluzione e la nuova soluzione aiuterà i partner più innovatori a rendere disponibili nuovi servizi alla clientela".
Tra i progetti di NetApp, legati al proprio canale, per i prossimi mesi, c'è quello di ampliare il numero dei rivenditori, scegliendoli tra quanti sono disponibili a investire in competenze in ambito storage e sulle soluzioni NetApp.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota