Kroll Ontrack, ecco la nuova camera bianca

Pubblicato il: 08/11/2012
Autore: Daniele Preda

Kroll Ontrack ha allestito la nuova camera bianca presso la propria sede di Gallarate. La nuova struttura offre maggiore spazio e strumenti dedicati per il recupero dei dati.

Kroll Ontrack è un’azienda che opera a livello mondiale nel campo del recupero dati e della gestione delle informazioni. La società vanta la propria presenza in più di 20 Paesi e, dal 2002, può contare su una divisione italiana. Kroll Ontrack ha un’esperienza maturata in 25 anni di attività ed è oggi particolarmente nota per i servizi di ripristino dei dati digitali da supporti danneggiati e per lo sviluppo di strumenti per il recovery dei dispositivi di storage che hanno subito un guasto o un evento particolarmente traumatico, che ha reso i dati inaccessibili
kroll-ontrack-la-nuova-camera-bianca-di-gallarate-2.jpgLe strutture e i laboratori specializzati sono in grado di intervenire in modo mirato e di recuperare le informazioni andate perse per un errore umano, a causa di virus, per via di un guasto hardware e persino in caso di eventi naturali.
Kroll Ontrack non è solo recupero dei dati, ma fornisce soluzioni evolute per la gestione delle informazioni digitale (ESI – Electronically Stored Information), capaci di soddisfare gli standard più severi e di rispondere ad esigenze di tipo legale e di ricerca. Oltre all’impiego di specifiche camere bianche, l’azienda si serve di personale costantemente aggiornato e dotato di qualifiche specifiche, nonché di una grande esperienza nel settore. Il pacchetto dei servizi comprende inoltre soluzioni software sviluppate per supportare il cliente nella risoluzione di differenti problematiche.
kroll-ontrack-la-nuova-camera-bianca-di-gallarate-3.jpgAlcuni supporti sottoposti ad apertura e verifica funzionale.Per il Data Recovery è possibile utilizzare Ontrack EasyRecovery, sia in ambienti Windows, sia Mac, mentre per la cancellazione sicura dei supporti è disponibile Ontrack Eraser. Tra le soluzioni, anche Ontrack PowerControls destinato al segmento dell’Information Management, per la migrazione e il recupero dati in ambiente Microsoft Exchange e SharePoint. Completano il pacchetto, la piattaforma Verve e le soluzioni Ontrack Engeniun, Advanceview e Inview, per l’ambito E-Discovery.  

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota