Google Chromebook, ecco come sarà il computer secondo Google

Pubblicato il: 13/05/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Google ridefinisce il concetto di Personal Computer presentando Chromebook, il PC che vive su internet. I primi modelli saranno in vendita a partire da metà maggio: Samsung e Acer i prima vendor pronti a sfruttare il nuovo ambiente cloud.

Dopo mesi di indiscrezioni all'evento Google I/O sono stati presentati i primi modelli di computer Chromebook pensati da Google. Questi dispositivi mobili nascono sotto una nuova concezione di computer, progettati specificatamente per le persone che sono costantemente connessi a internet e che utilizzano gli strumenti software che sono presenti nel web.


Cosa significa in sostanza? Al centro di ogni Chromebook si trova il browser web Chrome. Tutte le operazioni che siamo abituati a fare in locale sul PC, con Chromebook verranno eseguite direttamente su internechromebook-il-computer-secondo-google-2.jpgt, mediante applicazioni specifiche sviluppate con le nuove tecnologie HTML5 e WebGL.
Chrome OS di Google è stato sviluppato per racchiudere in un solo prodotto 3 fattori chiave: velocità, semplicità e sicurezza. Per questo, mentre il PC tradizionale impiega circa 45 secondi ad accendersi, il nuovo Chromebook si accende in meno di 8 secondi, arrivando ad essere operativo addirittura nel giro di 1 solo secondo quando attivato a partire dalla modalità stand-by. Grazie ai consumi ottimizzati, Chromebook durerà un giorno di utilizzo con una singola carica della batteria.
Google ha dotato il suo sistema anche di un file manager, che permette di gestire per esempio dispositivi esterni, e della possibilità per le Chrome Web app di gestire i file locali. Questo significa, per esempio, che se cliccate su un PDF si aprirà l'applicazione Adobe Reader.  



Google Chrome OS elimina, inoltre, tutte le preoccupazioni legate alla sicurezza del PC e alla possibile perdita dei dati spostando tutto sul cloud: salvare ogni cosa online significa che, da un lato, spyware malevoli, trojan horse e virus non potranno attaccare il PC e, dall'altro, si elimina il rischio di perdere i dati a seguito di una eventuale rottura del notebook.



I primi modelli di Chromebook saranno disponibili a partire dal 15 giugno in USA, Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Bassi, Italia e Spagna. Altri paesi seguiranno nei prossimi mesi.  
Per quanto riguarda l'Italia, i Chromebook saranno disponibili inizialmente con Samsung e Acer.
google-chromebook-ecco-come-sara-il-computer-secon-1.jpg
chromebook-il-computer-secondo-google-4.jpg
I modelli 3G dei netbook Chrome OS includeranno una scheda SIM con 3 GB di traffico gratuito forniti da 3 Italia per i primi 30 giorni, successivamente sono richiesti 5 euro al mese:



Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota