Apple, i nuovi Mac debuttano con Lion

Pubblicato il: 20/06/2011
Autore: Redazione ChannelCity

I MacBook Air dotati di chipset Intel Sandy Bridge e porta ThunderBolt sono già pronti da distribuire, ma, secondo Jobs, potrebbero esprimere al meglio le loro peculiarità solo se dotati del nuovo aggiornamento Lion.

In vista dell'uscita di Lion, la nuova versione del sistema operativo di Mac OS X, disponibile già dal prossimo mese, Apple ha deciso di sospendere l'aggiornamento della propria gamma di hardware per un certo periodo di tempo.
La scelta sembra che debba essere ricondotta alla volontà dell'azienda di Cupertino di far uscire i nuovi device con già preinstallata la nuova versione del sistema operativo e con le nuove configurazioni già adeguatamente potenziate rispetto a quelle disponibili ora.
Esemplare è il caso dei MacBook Air dotati di chipset Intel Sandy Bridge e porta ThunderBolt i quali sarebbero già pronti da distribuire, ma, secondo Jobs, potrebbero esprimere al meglio le loro peculiarità solo se dotati del nuovo aggiornamento Lion.
Apple tuttavia è consapevole delle impennate di vendite che registra ogni volta che mette sul mercato un aggiornamento del sistema operativo: era successa la stessa cosa anche con Snow Leopard, pertanto questa mossa si può ricondurre anche a questioni di puro mercato.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social