Taglio Irap, le Pmi risparmiano 792 euro all’anno

Pubblicato il: 14/03/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Il vantaggio maggiore andrà alle società di capitali: quest’ultime potranno beneficiare di un risparmio di imposta medio annuo di 2.883 euro. Alle società di persone l’alleggerimento si attesterà attorno ai 334 euro, mentre alle ditte individuali il taglio sarà di 144 euro.

La riduzione del 10% dell’Irap, in agenda dal Governo Renzi, garantirà per ciascuna azienda italiana un vantaggio economico medio annuo pari a 792 euro. A sostenerlo è la CGIA di Mestre che dopo l’annuncio dato in conferenza stampa dal Premier Renzi si è messa subito a fare un po’ di conti.
Ebbene, il taglio farà risparmiare 2,4 miliardi di euro al mondo delle imprese italiane sottoposte all’Irap che, secondo le stime della CGIA, ammonta a poco più di 4 milioni e mezzo di contribuenti.
Il vantaggio maggiore andrà alle società di capitali: quest’ultime potranno beneficiare di un risparmio di imposta medio annuo di 2.883 euro. Alle società di persone l’alleggerimento si attesterà attorno ai 334 euro, mentre alle ditte individuali il taglio sarà di 144 euro
E’ una notizia positiva – commenta il segretario della CGIA di Mestre Giuseppe Bortolussi – grazie a questa misura oltre 4 milioni e mezzo di aziende saranno interessate da questa riduzione di imposta. Le più beneficiate, chiaramente, saranno le attività con il maggior numero di dipendenti, ma anche quei lavoratori autonomi che svolgono la propria attività senza alcun collaboratore potranno godere di una leggera contrazione d’imposta”.

Categorie: PMI

Tag: Analisi

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota