Fujitsu FI-7030, nuovo scanner documentale per la PA

Pubblicato il: 29/06/2016
Autore: E.S.

Il nuovo scanner FI-7030 opera a una velocità di 27 pagine al minuto a colori con una risoluzione di 300 dpi, velocità che raddoppia nella modalità fronte/retro. Lo scanner include un lettore di codice a barre che semplifica la digitalizzazione di documenti di varia natura e la creazione di procedure automatiche che si avviano al riconoscimento di un codice.

I sistemi professionali per la digitalizzazione dei documenti devono essere basate su uno scanner performante ma non possono prescindere da un software di gestione flessibile e facile da utilizzare. Ed è proprio in quest’ottica che si possono interpretare gli ultimi annunci di Fujitsu, che ha presentato uno scanner desktop della famiglia FI e la release 1.5 di PaperStream.
Ricordiamo che le vendite di dispositivi della Serie FI hanno recentemente superato 4 milioni di unità, rendendola la linea più venduta di tutti i tempi.Il nuovo scanner FI-7030è in grado di lavorare con una velocità di 27 pagine al minuto a colori con una risoluzione di 300 dpi, velocità che raddoppia nella modalità fronte/retro.
fujitsu-fi7030.jpg
Lo scanner include un lettore di codice a barre che semplifica la digitalizzazione di documenti di varia natura e la creazione di procedure automatiche che si avviano al riconoscimento di un codice.
Come ha ricordato Klaus Schulz, Senior Manager e Product Marketing di PFU EMEA, "Il nuovo FI-7030 è lo scanner più compatto e conveniente tra le soluzioni di scansione professionale PaperStream, senza sacrificare le elevate funzionalità dell'apprezzata fi Series. Con questa soluzione stiamo ponendo l'attenzione sul software di acquisizione professionale con il conseguente miglioramento dell'efficienza".
Questo modello offre tutte le potenzialità presenti nei modelli Fujitsu, tra cui la possibilità di leggere originali di differenti dimensioni e materiale, come cartoncino e badge o carte di credito.
Il meccanismo di caricamento include sensori a ultrasuoni e un sistema di prevenzione del disallineamento di nuova concezione che protegge anche i supporti più delicati, mentre i rulli frizione separano ogni documento per evitare eventuali inceppamenti. L’affidabilità del sistema è garantita fino a 200.000 digitalizzazioni.

Nuova release di PaperStream
La nuova release di PaperStream, il software a corredo di tutte le soluzioni della casa giapponese, risulta estremamente versatile ma semplice da utilizzare, in più offre un’interfaccia compatibile con i sistemi touch sempre più diffusi anche a livello professionale.
La funzionalità "browse view", che mostra contemporaneamente sullo schermo sia le miniature che le anteprime delle pagine lette, consente di valutare il materiale anche quando è ancora in corso la digitalizzazione. I principali parametri di scansione si possono salvare in template da richiamare all’occorrenza. Grazie alla funzione di import/export è possibile condividere velocemente queste impostazioni tra più utenti. Una volta letti i documenti è possibile verificare i dati, scegliere di invertire l’ordine delle pagine, raccoglierli in un file unico o alimentare flussi di lavoro o sistemi ECM. Molto comodo l’OCR interno e la possibilità di mettere in pausa le operazioni per poi riprenderle successivamente.
Ricordiamo che tutti gli utenti di unità della famiglia fi possono scaricare gratuitamente la nuova versione di PaperStream. Il FI-7030 è disponibile presso i partner Fujitsu a un prezzo consigliato di 679 euro (IVA esclusa).

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota