Windows 10, aggiornamento gratis fino al 29 luglio

Pubblicato il: 06/05/2016
Autore: Redazione ChannelCity

L'aggiornamento a Windows 10 rimane gratuito fino al 29 luglio. Dopo questa data il prezzo di Windows 10 Home viene fissato a 149 euro, Iva inclusa.

Microsoft fa sapere che l'aggiornamento a Windows 10 rimane gratuito fino al 29 luglio. Dopo quella data si può continuare a fruire gratuitamente di Windows 10 sui nuovi dispositivi (nel senso che su i nuovi tablet, pc, notebook, smartphone Windows 10 non ha royalty). Se invece dopo il 29 luglio volete aggiornare il vostro hardware dovrete acquistare una versione completa di Windows 10 Home al costo di 149 euro, Iva inclusa.
Inoltre, Microsoft sta preparando Windows 10 Anniversary Update.
Con il passare dei mesi, i servizi di Windows 10 stanno avendo sempre più successo grazie alle novità introdotte lo scorso novembre e Microsoft sottolinea che ad oggi il sistema operativo è installato su 300 milioni di dispositivi in tutto il mondo.
windows-10-update.jpg
Le persone utilizzano Windows 10 con una velocità e una frequenza mai viste prima, per esempio:

  • Solo nel mese di marzo, Microsoft Edge è stato usato per oltre 63 miliardi di minuti, il doppio rispetto al trimestre precedente.
  • Dal momento del lancio, Cortana, l'assistente digitale personale presente su Windows 10, ha risposto a oltre 6 miliardi di domande.
  • Dal lancio di Windows 10, le persone giocano con una frequenza mai vista prima: sono state registrate infatti oltre 9 miliardi di ore trascorse a giocare.
  • Le App che accompagnano Windows 10, come Photos, Groove Music, e Movies&TV contano milioni di utenti attivi ogni mese, inclusi più di 144 milioni di persone che utilizzano Photos.
  • Il Windows Store continua a crescere ogni giorno con nuove app della Universal Windows Platform, quali Facebook, Instagram, e Facebook Messenger; app UWP aggiornate da Vine, Hulu, Netflix and Twitter, per non dimenticare giochi per PC molto popolari, come Rise of the Tomb Raider e Quantum Break.
Potete trovare maggiori informazioni al seguente link.

Categorie: Small Business

Tag: Software

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota