▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

NanoPhoria nomina la Dr.ssa Suman Shirodkar come Presidente e il Prof. Michael Davidson come Membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione

NanoPhoria, start-up biotech che sta sviluppando una versatile piattaforma per il rilascio di farmaci basata su nanoparticelle inorganiche e che ha come prodotto di punta un farmaco per l'insufficienz...

Business Wire

MILANO: NanoPhoria, start-up biotech che sta sviluppando una versatile piattaforma per il rilascio di farmaci basata su nanoparticelle inorganiche e che ha come prodotto di punta un farmaco per l'insufficienza cardiaca, ha annunciato due importanti nomine nel Consiglio di Amministrazione, proseguendo nella costituzione di una squadra sempre più completa ed esperta.

Suman Shirodkar, M.B., B.S., PhD, che vanta 25 anni di esperienza in posizioni apicali nel settore farmaceutico e biotech, è stata nominata Presidente del Consiglio di Amministrazione. La dott.ssa Shirodkar ha ricoperto ruoli dirigenziali presso McKinsey & Co, Bristol Myers Squibb, Pfizer, Novartis e The Medicines Company e vanta un'ampia esperienza alla guida di team interdisciplinari che hanno contribuito allo sviluppo, all'approvazione ed alla commercializzazione globale di importanti nuovi medicinali. La sua esperienza spazia tra diverse aree terapeutiche, dalla cardiologia all'oncologia, dalla diagnostica agli antivirali. Durante la permanenza in Pfizer e Novartis, ha contribuito allo sviluppo di diversi farmaci cardiovascolari di successo. È stata consulente di numerose aziende biotech e, più recentemente, ha ricoperto il ruolo di CEO in Larkspur Biosciences, start-up che si occupa di immuno-oncologia, e Cambridge Epigenetix, dove ha guidato un team di oltre 50 persone nello sviluppo di un test epigenetico per la diagnosi precoce del cancro.

Michael H. Davidson, MD, Professore di Medicina e Direttore della Lipid Clinic presso l'Università di Chicago e annoverato fra i maggiori esperti mondiali nel campo della lipidologia, è stato nominato membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione. Il Professor Davidson è un imprenditore seriale che ha fondato Corvidia e Omthera Pharmaceuticals, due società di cui Sofinnova Partners è stato l'investitore principale. Corvidia è stata venduta a NovoNordisk per 2,1 miliardi di dollari nel 2020, mentre Omthera è stata acquisita da AstraZeneca per 443 milioni di dollari nel 2013. Attualmente è fondatore e Amministratore Delegato di New Amsterdam Pharma, quotata al NASDAQ dal novembre 2022, e fa parte del Consiglio di Amministrazione della azienda biotech Sonothera. Il Prof. Davidson, autorità mondiale nel campo della ricerca clinica cardiovascolare, ha coordinato oltre 1.000 studi clinici e ha pubblicato più di 350 articoli su riviste mediche specializzate.

Il Professor Davidson ha dichiarato: "Non vedo l'ora di lavorare con Suman e con il talentuoso team di NanoPhoria per contribuire a far progredire la innovativa piattaforma ed il prodotto per l'insufficienza cardiaca, che hanno il potenziale di impattare significativamente a livello clinico. Il prodotto ha già dimostrato una sorprendente efficacia nei modelli preclinici e non vediamo l’ora di testarlo in clinica".

La Dr.ssa Shirodkar ha dichiarato: "Sono impressionata dai progressi compiuti da NanoPhoria ed entusiasta della piattaforma tecnologica non-virale che ha il potenziale per veicolare e rilasciare di una varietà di farmaci biologici. L‘obiettivo principale è ora far progredire il nostro rivoluzionario prodotto per l’insufficienza cardiaca, attualmente in fase di validazione preclinica, fino ai primi studi sull'uomo”.

La piattaforma tecnologica di NanoPhoria consente un rilascio selettivo a livello di organi e/o cellule di farmaci biologici. Il principale attore della piattaforma è una nanoparticella inorganica di calcio-fosfato, un nano-vettore versatile, non virale e biomimetico che può essere caricato con sostanze biologiche attive.

Il prodotto di punta utilizza questa piattaforma per veicolare al cuore un innovativo peptide per il trattamento dell'insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta (HFrEF), una sindrome cronica che colpisce milioni di persone in tutto il mondo.

Claudio De Luca, Amministratore Delegato di NanoPhoria, ha dichiarato: "La tecnologia unica di NanoPhoria ci ha permesso di attrarre nella nostra squadra i migliori talenti. Siamo lieti di dare il benvenuto a Suman e Michael nel Consiglio di Amministrazione".

Lucia Faccio, Partner di Sofinnova Partners, ha dichiarato: "L'azienda ha fatto grandi progressi dal nostro investimento iniziale nella primavera del 2022. Siamo entusiasti di avere un Consiglio di Amministrazione così esperto e siamo sicuri che NanoPhoria sia ora pronta ad esprimere appieno il suo grande potenziale".

Informazioni su NanoPhoria

NanoPhoria è una società biotecnologica con sede a Milano che sta sviluppando una piattaforma versatile e non-virale per rilascio mirato di farmaci, basata su nanoparticelle inorganiche. Il primo prodotto dell'azienda, attualmente nelle fasi di validazione pre-cliniche, è un trattamento per lo scompenso cardiaco con frazione di eiezione ridotta (HFrEF), una sindrome cronica che colpisce milioni di persone in tutto il mondo.

NanoPhoria è uno spin-off del CNR, il più grande istituto di ricerca pubblico in Italia, ed è sostenuto da Sofinnova Partners.

Fonte: Business Wire

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter