▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Assegnato a Frontgrade Gaisler un contratto di qualificazione per il volo del microcontrollore per l'avionica spaziale

L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha assegnato a Frontgrade Gaisler, fornitore leader di microprocessori resistenti alle radiazioni per applicazioni spaziali, un contratto di qualificazione per il volo...

Business Wire

GOTHENBURG, Svezia: L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha assegnato a Frontgrade Gaisler, fornitore leader di microprocessori resistenti alle radiazioni per applicazioni spaziali, un contratto di qualificazione per il volo del microcontrollore GR716B nell'ambito del programma ARTES Core Competitiveness. Questo microcontrollore all'avanguardia è progettato specificamente per l'avionica spaziale, con il rilascio del prototipo previsto per quest'anno.

Il contratto dell'ESA supporterà il rigoroso processo di qualificazione per il volo di GR716B, assicurando che rispetti i massimi standard di affidabilità per missioni spaziali di importanza critica. La qualificazione per il volo verificherà che il microcontrollore sia in grado di funzionare in modo affidabile nelle condizioni spaziali più difficili.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

“Siamo entusiasti di ricevere questo importante contratto dell'ESA”, ha dichiarato Sandi Habinc, General Manager di Frontgrade Gaisler. “Il microcontrollore GR716B rappresenta un importante passo avanti nella nostra tecnologia e offre funzionalità analoghe potenziate per missioni spaziali. Questo contratto non solo conferma il nostro impegno, ma accelera anche la disponibilità di questa tecnologia per l'industria spaziale”.

Le tante interfacce offerte da GR716B consentono di supportare un'ampia varietà di applicazioni e servono da parte integrante di qualsiasi sottosistema di veicolo spaziale, dalla garanzia di un'alimentazione energetica stabile al controllo dei motori e delle bobine magnetiche. Questa versatilità lo rende ideale per le missioni spaziali avanzate che richiedono prestazioni solide e affidabili.

“Siamo molto felici di supportare lo sviluppo del GR716B attraverso il nostro programma ARTES Core Competitiveness”, ha dichiarato Domenico Mignolo, Acting Head of Technology and Products Division presso la Direzione di Connectivity and Secure Communications (CSC) dell'ESA. “Il GR716B è un prodotto innovativo che consentirà migliore affidabilità e flessibilità”.

Il microcontrollore GR716B offre capacità superiori rispetto al microcontrollore GR716A dell'azienda, con l'ultima versione che offre migliori prestazioni e una gamma più ampia di interfacce, con la stessa compatibilità di software.

Frontgrade Gaisler sta inoltre valutando una soluzione GR716B System-in-Package, che comprende sia il microcontroller che una memoria non volatile, semplificando così notevolmente l'integrazione del sistema e la progettazione della scheda.

Informazioni su Frontgrade Gaisler

Frontgrade Gaisler è un importante fornitore di microprocessori resistenti alle radiazioni e core IP per applicazioni critiche, particolarmente nel settore aerospaziale. I processori dell'azienda sono noti per le caratteristiche di affidabilità, tolleranza ai guasti e tolleranza alle radiazioni, che li rendono ideali per qualsiasi missione aerospaziale o altre applicazioni ad alta affidabilità.

Informazioni sulla linea del programma ARTES Core Competitiveness dell'ESA

Il programma ARTES Core Competitiveness dell'ESA mira a mantenere e migliorare la capacità e la competitività dell'industria europea e canadese nel mercato delle comunicazioni satellitari. Il programma unisce due elementi, ARTES Advanced Technology e ARTES Competitiveness and Growth, per supportare lo sviluppo tecnologico di un prodotto, sistema o servizio, dalla fase concettuale a quella finita.

Per saperne di più, visitare https://connectivity.esa.int/core-competitiveness.

Fonte: Business Wire

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter