GDPR, Symantec e V-Valley a disposizione del canale

Symantec aiuta a mantenere la compliance ai requisiti di sicurezza del GDPR grazie al principio del modello “Privacy by Design” ovvero software e servizi di sicurezza disponibili sia on-site che in cloud.

Prodotti
E' fissata per il 25 maggio la data dell'adozione del Regolamento GDPR (General Data Protection Regulation) dell’Unione Europea che imporrà alle aziende la compliance a nuovi obblighi di sicurezza e privacy. Ogni azienda che elabora dati personali di residenti nell’Unione Europea, incluse aziende non-UE, a quella data dovrà essere conforme a un unico set di regole che disciplinano acquisizione, archiviazione e protezione dei dati personali, tenendo conto dei diritti delle singole persone ad avere accesso ai propri dati, esaminarli e modificarli.

La strategia di sicurezza unificata Symantec può aiutare a mantenere la compliance ai requisiti di sicurezza del GDPR grazie al principio del modello “Privacy by Design”. Questa strategia integra componenti di protezione delle informazioni e protezione dalle minacce per tutelare i dati personali, ridurre le perdite di dati e arrestare gli accessi non autorizzati a dati e applicazioni. I software e servizi di sicurezza Symantec sono disponibili sia on-site che in cloud con data center localizzati in tutto il mondo, molti dei quali in Europa. Sono scalabili e protetti in base ai massimi standard attuali come le norme ISO 2700x o SAS 70 tipo I e II. Symantec offre SLA leader di settore per la disponibilità e i tassi di rilevamento dei malware.
Inoltre, per una privacy ancora più protetta, la crittografia e un livello di anonimato presente nella piattaforma di analisi con sicurezza unificata rendono sicuri i dati personali

Cyber Security Services forniscono supporto alle aziende monitorando e rilevando le violazioni dei dati prima di quanto le grandi imprese o le PMI possano fare da sole.
La tecnologia di Incident Response aiuta a prepararsi alle violazioni e fornisce le tecnologie e i processi integrati per reagire rapidamente e per ridurre i rischi potenziali di attacco.
Tutti questi servizi e soluzioni sono supportati dalla Global Intelligence Network, una delle più grandi reti civili di intelligence informatica al mondo, che permette di prendere decisioni accurate su minacce note e sconosciute.
Per approfondimenti è possibile scaricare il PDF a questo link.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Nella morsa del ransomware, gli errori da evitare e i servizi da attivare per difendere clienti e imprese

Speciale

Cloud sotto scacco come e perché il SASE è la mossa vincente per evitare guai e rilanciare le imprese

Speciale

Allarme sovrapposizione e accumulo di soluzioni di sicurezza, Come aiutare le imprese a rivolvere il rompicapo della complessità.

Speciale

Il perimetro digitale senza confini: serve visibilità completa e pervasiva

Speciale

Avanza l’era del New Printing

Calendario Tutto

Nov 30
CSA - Cyber Security Advanced | Technical Lab LIVE - Padova
Nov 30
Pillole di Microsoft Azure - Pillola #2 – Azure Monitor
Nov 30
WEBINAR FLOWEE - Incrementa il business dei tuoi clienti grazie ai processi collaborativi e alla gestione documentale di Flowee Pratica Digitale
Nov 30
MODERN MEETING SPACES: perché scegliere DELL per l'ambiente di lavoro ibrido
Dic 01
CSA - Cyber Security Advanced | Technical Lab LIVE - Padova
Dic 01
NetApp Partner Academy Italia 2021
Dic 01
Qnap 40' di Tech Qacademy: WAN e VPN Setting
Dic 01
Veeam Partner Academy: Soluzioni native per il cloud Veeam e ultime novità dal mondo Veeam
Dic 01
V-Valley presenta i servizi gestiti di sicurezza Trend Micro

Magazine Tutti i numeri

ChannelCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche