googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Computer Gross, nuovo Learning Partner di Microsoft

Il distributore a valore è stato riconosciuto Learning Partner da parte di Microsoft. In questo ruolo guiderà i partner verso le certificazioni necessarie per diventare veri e propri hub digitali di tutte le imprese del mercato italiano

Distributori
Si rafforza la partnership tra Computer Gross e Microsoft in ambito formativo. Dopo essere stato nominato Global Training Partner Education, il distributore a valore di Empoli ha visto riconosciuto anche il ruolo di Learning Partner da parte di Microsoft. L'ufficialità del riconoscimento riveste un ruolo strategico per Computer Gross che può così guidare i partner verso le certificazioni necessarie per essere veri e propri hub digitali sul mercato italiano sia per le imprese sia per le grandi organizzazioni.

"Il nostro Paese sta attraversando una fase molto complessa dove il digitale sta rivestendo un ruolo determinante quale motore della trasformazione, dell'innovazione e leva per aiutare le aziende e le organizzazioni a ripartire. Tutto questo richiede inevitabilmente un livello di competenze e professionalità non sempre disponibili sul mercato. In tale contesto il traguardo raggiunto da Computer Gross come Learning Partner di Microsoft è ancor più rilevante. E' fondamentale per Microsoft poter contare su Learning Partner qualificati al fine di sviluppare quei progetti formativi che ci consentano di contribuire a ridurre il gap di competenza del canale dei partner, gli stessi partner che costituiscono un motore per la trasformazione e la rinascita dell'economia italiana" afferma Claudia Angelelli, responsabile dell'area tecnica della divisione partner di Microsoft Italia.
claudia angelelliClaudia Angelelli, responsabile dell'area tecnica della divisione partner di Microsoft ItaliaLa formazione, l'aggiornamento professionale e le conoscenze  tecnologiche sono fattori imprescindibili. Il nuovo ruolo di Learing Partner, oltre a essere abilitante per i partner, che a loro volta sono fondamentali per il percorso di trasformazione digitale delle imprese, è un ruolo di valore, che Computer Gross, grazie anche a EduLabs, business unit interamente dedicata al mondo dell'education, ha nel proprio Dna. Competenze, persone, specializzazione sono questi alcuni dei plus che Computer Gross mette in campo e che sono necessari per ricoprire un ruolo come questo, di primissimo piano e di responsabilità sul canale.  Un impegno nel portare valore aggiunto alla distribuzione di soluzioni, che si dimostra costante e che trova una forte risposta sia da parte dei partner sia da parte dei vendor che, anche attraverso accordi strategici di questo tipo, riconoscono Computer Gross come punto di riferimento. 

"Dotare l'ecosistema dei partner delle giuste competenze per una rapida digitalizzazione del mondo delle imprese e dell'istruzione è stato definito da Microsoft un compito davvero importante da affidare ai Learning Partner. Pertanto quella di Computer Gross è stata una Missione Speciale da portare avanti con successo" commenta Chiara Pelagotti, Business Unit Manager EduLabs di Computer Gross.
chiara pelagottiChiara Pelagotti, Business Unit Manager EduLabs di Computer Gross"Siamo davvero soddisfatti di aver ottenuto questo importante incarico e siamo pronti per intraprendere questo percorso di trasferimento di competenze che vede alla base anche un profondo valore sociale. Siamo consapevoli di essere un fondamentale punto di riferimento per il canale dei partner e siamo orgogliosi di rappresentare Microsoft in un cammino così importante come quello della trasformazione digitale nel settore della formazione" conclude Silvia Restelli, Business Unit Manager Microsoft di Computer Gross.
silvia restelliSilvia Restelli, Business Unit Manager Microsoft di Computer Gross
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche