Sony, problemi con i televisori Bravia

Pubblicato il: 13/10/2011
Redazione ChannelCity

Sony ha deciso di richiamare la bellezza di 1,6 milioni di TV Lcd Bravia venduti tra il 2007 e il 2008 in Europa, Giappone e Stati Uniti.

Sony ha annunciato il richiamo di 1,6 milioni di televisioni Lcd venduti tra giugno 2007 e tutto il 2008 in Europa, Giappone e Stati Uniti.
La causa di tale richiamo risiede in un difetto che può determinare surriscaldamento, fumo e fusione di alcune parti che nei casi più gravi potrebbero addirittura provocare lo sviluppo di incendi.
I modelli difettosi che sono stati richiamati in Europa sono i seguenti: Bravia KDL-40D3400, KDL-40D3500, KDL-40D3550, KDL-40D3660, KDL-40V3000, KDL-40W3000, KDL-40X3000 e KDL-40X3500.
Nello specifico, il difetto risiede in un componente del sistema retro illuminante che potrebbe surriscaldarsi al punto di determinare la fusione della zona plastica superiore.
Nel comunicato ufficiale che Sony ha emesso a tal proposito, è possibile leggere quanto segue: "Siamo venuti a conoscenza del problema attraverso delle segnalazioni dal Giappone da cui risulta che un numero limitato di prodotti potrebbe contenere un componente interessato da un difetto di produzione che in un raro numero di casi potrebbe surriscaldarsi ed incendiarsi all'interno del televisore potendo causare la fusione della cassa del televisore".
Da sottolineare però che, al di fuori del Giappone, non sono al momento giunte segnalazioni di problemi analoghi.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social