Mercato Pc 2012, le vendite cresceranno del 4,4 percento

Pubblicato il: 12/03/2012
Redazione ChannelCity

La società di analisi di mercato Gartner ha ipotizzato che nel 2012 il settore dei Pc registrertà un incremento del 4,4 percento rispetto allo scorso anno.

Secondo quanto evidenziato dall'ultimo rapporto diramato dalla società di analisi di mercato Gartner, in questo 2012, il settore dei personal computer tornerà a segnare discreti indici di crescita.
Le stime ipotizzano un venduto su scala globale di 368 milioni di unità, con un incremento del 4,4 percento rispetto al 2011, conclusosi a quota 352,8 milioni di unità.
Sempre Gartner sostiene che i consumatori oggi prestano maggior attenzione, rispetto al passato, nello scegliere i vari dispositivi e questa tendenza ha influito sul rallentamento della domanda dei Pc nei mesi trascorsi.
In ogni caso, il prossimo arrivo di Windows 8 e degli ultrabook potrà dare certamente un nuovo slancio al mercato dei computer, soprattutto in vista del 2013, anno in cui le vendite dovrebbero sfiorare i 400 milioni di pezzi, con una crescita dell'8,5% rispetto al 2012.
Un grosso aiuto ai vendor giungerà anche dai mercati emergenti che nel 2016 dovrebbero rappresentare circa il 70% delle vendite globali, rispetto al 50% del 2011. Come dire che le crescite sostenute avverranno principalmente solo in questi paesi. 

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social