Hyundai Multicav Petit

Pubblicato il: 26/10/2008
Daniele Preda

Un Netbook destinato a chi desidera un prodotto leggero e compatto. La dotazione completa e le performance basilari lo rendono ideale per chi vuole essere sempre connesso e non richiede capacità di elaborazione tipiche dei notebook più costosi.

Petit di Hyundai Multicav offre la collaudata piattaforma Intel, con chipset 945GME e processore Atom N270 a 1,6 GHz. Questa soluzione hardware è stata adottata da quasi la totalità dei produttori per la realizzazione di Netbook a basso consumo, compatti ed economici.

hyundai-multicav-petit-2.jpg

Petit non stravolge nulla di quanto già visto, incorpora 1 GByte di memoria SDRAM DDR2, un disco fisso da 80 GByte con interfaccia seriale, oltre a connettività wireless, Bluetooth, 3 porte USB e una LAN a 100 Mbps. Per contenere il peso, che si attesta poco sotto il chilogrammo, e le dimensioni (260x181x19 mm), si è rinunciato all'unità ottica.

[tit:Usabilità]
Come altri Netbook, Petit ha un forte appeal sul pubblico più giovane, ma anche sugli utenti più esperti, in virtù dell'aspetto elegante e per le dimensioni ridotte, che permettono di trasportarlo ovunque senza particolari problemi.
hyundai-multicav-petit-3.jpg
Per sostituire il disco fisso o espandere la RAM interna è necessario affidarsi all'assistenza, dato che non esiste uno sportello dedicato per accere a questi componenti.
Lo schermo utilizzato ha una diagonale di 10,1" e una risoluzione nativa di 1.024x600 pixel, più che adeguata per la navigazione e l'utilizzo quotidiano. Il pannello LCD di questo modello è particolarmente brillante e luminoso, caratterizzato da un dettaglio generale buono e indicato anche per la visualizzazione di foto e film. La tastiera pur se compatta, non obbliga a particolari sacrifici, è sufficiente abituarsi per un breve periodo. Il touchpad è sensibile, mentre i pulsanti relativi risultano leggermente più duri rispetto ad altri Netbook provati.
hyundai-multicav-petit-1.jpg
Sul fianco sinistro si trova l'uscita per l'aria calda prodotta dal sistema. Le temperature di lavoro di Petit sono molto basse, grazie al processore a basso consumo. Anche la rumorosità è estremamente contenuta.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social