Enermax Revolution 85+

Pubblicato il: 21/05/2009
Redazione ChannelCity

Un alimentatore da 1.050 W di potenza, pensato per essere utilizzato su PC ad elevate performance e dotati di un sottosistema grafico SLI o CrossFireX. Il sistema modulare consente un alloggiamento più ordinato dei cavi all'interno del case.

Enermax Revolution 85+ rappresenta la soluzione ideale per i PC ad elevate prestazioni. Infatti la certificazione 80 Plus Silver ne testimonia l'efficienza energetica che è pari al 91% in condizioni di carico del 50%.
Questo alimentatore è caratterizzato da una potenza nominale di 1.050 W e ha come principale peculiarità quella di disporre di sei linee a 12 V, ognuna delle quali è in grado di sopportare un carico massimo di 30 A. Questo permette una migliore stabilità della corrente e assicura un'erogazione continua della tensione in qualsiasi occasione. La modularità ne aumenta l'ergonomia e ottimizza il collocamento dei cavi all'interno del case. Inoltre i connettori modulari a 12 pin ne garantiscono la compatibilità anche con l'hardware di prossima generazione.

enermax-revolution-85-2.jpg

Revolution 85+ è stato progettato secondo le specifiche SSI PSDG 2009 e supporta i processori Intel Core Extreme, Xeon e AMD Opteron e i sottosistemi grafici SLI o CrossFireX. Per garantire il supporto al nuovo stato C6 dei processori e alla modalità Hybrid Graphic Mode è stato diminuito il carico minimo in fase di accensione.
Lo chassis ha una superficie ruvida, quasi grezza, e al tatto offre una sensazione di robustezza e solidità. La ventola integrata da 135 mm è termoregolata e, grazie al sistema di controllo Heat Guard, il suo funzionamento viene prolungato fino a 60" dopo lo spegnimento del computer.
Secondo i dati del produttore questo prodotto è in grado di operare senza sosta ad una temperatura ambientale di 50°.

[tit:Specifiche]La struttura interna di Revolution 85+ è particolarmente curata e ordinata grazie anche all'utilizzo di fascette in materiale plastico per bloccare i cavi e alloggiarli in modo preciso. Collegati in forma nativa all'alimentatore ci sono due cavi per l'alimentazione ausiliaria della CPU, uno a otto e l'altro a 4+4 pin, il cavo ATX a 24 pin e due cavi PCI Express a 6+2 pin e un cavo Fan RPM.

enermax-revolution-85-1.jpg
La dotazione di cavi in uscita è davvero impressionante e consente di alimentare postazioni da gioco molto complesse e ricche di componenti.
In dotazione inoltre sono presenti ulteriori cavi per alimentare altre eventuali periferiche interne. Il bundle consiste di quattro cavi SATA, ognuno dei quali è dotato di altrettanti connettori, tre cavi PCI-Express con doppio connettore a 6+2 pin e due cavi con 3 connettori molex, dei quali uno dispone anche di un collegamento per il lettore Floppy.

enermax-revolution-85-3.jpg

Della stessa serie sono disponibili anche i prodotti da 850 e 1.250 W.
Il prezzo di commercializzazione supera i 300,00 Euro e risulta sensibilmente più altro rispetto ad altre soluzioni concorrenti da 1.000 W.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social