Netgear ProSafe 5-port Gigabit Ethernet Switch GS105E

Pubblicato il: 09/02/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Un compatto switch Gbit di rete a 5 porte ideale per le piccole realtà aziendali e per espandere le potenzialità di una rete cablata già esistente.

GS105E è un compatto switch di rete a 5 porte caratterizzato da una velocità di 1 Gbps per ciascun plug RJ-45. Si tratta di un dispositivo pensato per i piccoli ufficio, dove sono presenti pochi client di rete o dove parte dei PC/Notebook si collegano tramite un access point wireless.
netgear-prosafe-5-port-gigabit-ethernet-switch-gs1-4.jpgGS105E è compatto e robusto, grazie allo chassis interamente realizzato in metallo.Questo modello è inoltre adatto per la realizzazione di veloci reti domestiche, per concentrare il flusso dati del proprio studio privato, oppure per espandere le capacità di collegamento di una rete LAN già esistente. Grazie al supporto Virtual LAN (o VLAN), questo apparecchio consente la realizzazione di reti virtuali sulle diverse porte, per la segmentazione delle sottoreti e del traffico, particolare molto interessante analizzato in chiave sicurezza.
netgear-prosafe-5-port-gigabit-ethernet-switch-gs1-2.jpgIl software si installa in pochi passaggi e consente una diagnostica basilare dello switch e delle porte, oltre all'impostazione dei parametri VLAN e QoS.GS105E appartiene alla categoria che Netgear definisce come "Unmanaged Plus", ossia quella fascia di dispositivi che consente un minimo di controllo da parte dell'utente e non risulta passiva, come la maggior parte degli switch. È dunque possibile monitorare il traffico di rete sulle singole porte, definire la priorità del traffico delle singole VLAN ed effettuare una verifica di funzionalità delle connessioni tramite un apposito test integrato. Per la gestione è indispensabile installare l'apposito software a corredo UM+ Utility, che richiede le componenti addizionali WinPCap e Adobe Air, caricate automaticamente durante l'esecuzione del setup da CD.
netgear-prosafe-5-port-gigabit-ethernet-switch-gs1-3.jpgLa creazione di VLAN può essere attivata in modalità "basic" per i meno esperti, oppure in modalità "advanced" per chi ha maggiori conoscenze in materia di reti e LAN.Una volta avviato il software è possibile accedere a una semplice schermata che consente, come prima cosa, di ricercare lo switch sulla rete, di visualizzare lo stato delle porte e di impostare i parametri desiderati. La disponibilità della gestione QoS (Quality of Service) permette di selezionare le porte con maggiore priorità, limitando la banda sulle altre o imponendo filtri di trasmissione. L'unico limite di questa soluzione software è che risulta compatibile solo con piattaforme Windows. Nello specifico è certificato per Windows XP e Vista, anche se dalle nostre prove non sono emersi problemi utilizzando Windows 7 Ultimate x64.

[tit:GS105E]Con questo piccolo switch, Netgear propone un'evoluzione delle proprie unità di rete in chiave Green. La società, già da tempo impegnata nella produzione di apparecchi compatibili con le esigenze ambientali, raggiunge con questo dispositivo un nuovo traguardo. L'unità è infatti particolarmente evoluta per quanto riguarda la gestione dei consumi e condivide alcune specifiche con i modelli più costosi. Grazie all'adozione di componenti a basso consumo, GS105E promette consumi inferiori del 60%, secondo stime Netgear. Di fatto, se paragonato al modello GS105, con caratteristiche molto simili e 5 porte Gbit, i consumi sono nettamente inferiori. L'attuale modello ha un assorbimento massimo di 4 W, contro gli oltre 14 W dell'analogo switch. Non solo, l'unità in prova è in grado di riconoscere lo stato delle porte e, in caso di non utilizzo, può spengere la singola porta per risparmiare energia. Se inoltre vengono utilizzati cavi con lunghezza inferiore ai 10 metri, la circuiteria interna impiegherà minore potenza per la trasmissione del flusso dati, consentendo un'ulteriore riduzione dei consumi.
netgear-prosafe-5-port-gigabit-ethernet-switch-gs1-1.jpgLe 5 porte sono allineate sul lato frontale, lo stato operativo è indicato dai LED posizionati sopra ciascun connettore. Sul retro trovano posto il pulsante di reset, il blocco antifurto e la presa per il piccolo alimentatore a 12 V.Nel complesso GS105E è un ottimo prodotto, compatto e solido, grazie allo chassis in metallo e dotato di numerose funzioni che semplificano e velocizzano l'accesso di rete. Nonostante questo, il prezzo di commercializzazione ci è sembrato un po' troppo alto per uno switch con sole 5 porte e destinato alle piccole realtà lavorative. Inoltre, la mancanza di software per ambienti operativi diversi da Windows riduce le possibilità di utilizzo in presenza di sistemi Mac o Linux.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social