Meno 16,4% le vendite dei cellulari. Sboom del mercato europeo

Pubblicato il: 28/05/2008
Redazione IT Channel

Le vendite di cellulari in Europa occidentale nei primi tre mesi dell'anno sono scese del 16,4% rispetto allo stesso periodo del 2007, mostrando per la prima volta dal 2001 un trend negativo.

Le vendite di cellulari in Europa occidentale nei primi tre mesi dell'anno sono scese del 16,4% rispetto allo stesso periodo del 2007, mostrando per la prima volta un declino da quando la società di ricerca Gartner ha iniziato a monitorare il mercato nel 2001. Lo ha annunciato oggi l'azienda, aggiungendo che i volumi dell'industria dei cellulari dovrebbero invece crescere del 10-15% quest'anno su scala globale, aiutati dal boom della domanda nei mercati emergenti, ha detto l'analista di Gartner, Carolina Milanesi.
Nel complesso, a livello mondo, i venditori dei telefonini hanno venduto 294,3 milioni di cellulari tra gennaio e marzo; in particolare nei mercati emergenti la forte domanda ha portato le vendite a crescere del 13,6% rispetto allo scorso anno.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social