Hitachi Data Systems certificata SAP

Pubblicato il: 21/07/2008
Autore: Redazione IT Channel

Hitachi Active Archive Platform ottimizzata per gli ambienti SAP ILM, riduce gli oneri nella gestione dello storage e i costi operativi.

Hitachi Active Archive Platform di Hitachi Data Systems, controllata da Hitachi, fornitore di Services Oriented Storage Solutions (SOSS), ha ottenuto la certificazione SAP Certified Integration.
In particolare Active Archive Platform ha ottenuto il marchio "Certified for SAP NetWeaver" per la soluzione di information lifecycle management (ILM) di SAP. I clienti sono in grado di ultizzare l'Active Archive Platform con le soluzioni di Information Lifecycle Management (ILM) di SAP per offrire in modalità end-to-end l'applicazione delle policy di data retention e rispondere ai requisiti normativi. Hitachi Data Systems propone una soluzione di storage multilivello per memorizzare e gestire i dati archiviati usando una piattaforma comune e integrata che consente di riutilizzare l'infrastruttura di storage pre-esistente valorizzare gli investimenti effettuati.  L'integrazione e certificazione di WebDAV per la soluzione ILM di SAP, conosciuta come "ILM - WebDAV storage interface 2.0 (BC-ILM 2.0)", è basata sulla nuova capacità della piattaforma SAP NetWeaver Release 7.0 di definire archivi e politiche di conservazione dei dati, applicare tempi di conservazione a norma di legge, condurre richieste di e-discovery e aiutare la dismissione dei sistemi legacy. La funzionalità consente ai dati di passare su uno strato intelligente d'archiviazione ILM, attraverso lo standard aperto WebDav per l'interfaccia di Data Archiving di SAP.
Attraverso il marchio SAP NetWeaver, Hitachi Data Systems offre una serie di benefici ai clienti della Content Archive Platform, tra cui: memorizzazione dei dati delle applicazioni SAP nell'Hitachi Active Archive Platform direttamente tramite WebDAV, senza il costo e la complessità di un connettore di terze parti; definizione di policy di archiviazione e di conservazione dei dati dall'interno delle applicazioni SAP per oggetti e contenuti non strutturati che devono essere archiviati; protezione dei dati delle applicazioni SAP attraverso sistemi proattivi e policy di replica dell'Hitachi Content Platform; possibilità di rendere sicuri i dati delle applicazioni SAP mediante la crittografia; possibilità di condividere l'archivio con altre applicazioni di archiviazione; utilizzo di una piattaforma aperta e scalabile di archiviazione attiva sia per i dati strutturati sia non strutturati delle applicazioni SAP; potenziamento dell'approccio allo Storage Service Oriented di Hitachi Data Systems.
Gli annunci vanno a capitalizzare la partnership esistente tra Hitachi Data System e Open Text che rende possibile l'archiviazione di dati applicativi SAP attraverso la soluzione LiveLink Enterprise Archive

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social